25 maggio. Comunicato congiunto FLAI FAI UILA Basilicata. In forte ritardo l'avvio dei cantieri forestali in Val D'Agri, con il pericolo concreto del mancato raggiungimento delle giornate lavorative previste per l’anno in corso 

24 maggio. Audizione Commissioni Riunite Affari Costituzionali Senato, Bilancio, Tesoro Camera. Valutazioni e proposte di emendamento della UIL sullo schema di decreto legislativo recante Testo Unico in Materia di Partecipazione Pubblica 

21 maggio. Loy: Preoccupano i dati sulla Cig ad aprile. Perdura disagio del nostro sistema produttivo

 4° Rapporto 2016 UIL (aprile 2016). La cassa integrazione per macro aree, Regioni e Province 

20 maggio. Comunicato delle segreterie regionali di Filcams-CGIL, Fisascat-CISL e Uiltucs-UIL. I Sindacati rispondono alla SUA - Regione Basilicata sul Bando per i servizi ospedalieri: “L’affidabilità di un interlocutore non è una scelta in base all’opportunità/convenienza”

Manifestazione nazionale dei pensionati indetta da Spi-Cgil, Fnp-Cisl e Uilp-Uil in piazza del Popolo a Roma per chiedere al governo interventi urgenti su reddito, fisco, welfare, sanità e non autosufficienza (video UILWEBTV)

 Il Volantino Unitario CGIL CISL UIL "Cambiare le Pensioni, Dare Lavoro ai Giovani" 

Galleria fotografica della manifestazione nazionale dei pensionati di SPI-CGIL, FNP-CISL e UILP-UIL in piazza del Popolo a Roma (19.05.2016)

17 maggio. Comunicato congiunto UIL Basilicata e Centro Studi Sociali e del Lavoro. Rapporto ISFOL sui CPI: UIL, le aspettative dell’Agenzia Regionale – Lab. In attesa dell’avvio dell'Agenzia regionale per il lavoro e la transizione nella vita attiva - Lab (Lavoro e apprendimento Basilicata), il Rapporto annuale di monitoraggio sui Servizi per il lavoro 2015, realizzato dall’Isfol per conto del Ministero del Lavoro, insieme ad alcune conferme sulle emergenze presenti soprattutto nel Mezzogiorno fornisce nuovi elementi di valutazione 

17 maggio. Comunicato UILM Basilicata. Elezioni RSU Proma SSA: un delegato per la UILM 

16 maggio. Valutazioni e proposte di emendamento della UIL sullo schema di decreto legislativo sul licenziamento disciplinare nella Pubblica Amministrazione illustrate da Antonio Foccillo, Segretario Confederale UIL (Audizione Commissione Riunite Affari Costituzionali, Lavoro pubblico e privato della Camera dei Deputati) 

12 maggio. Comunicato UIL FPL Basilicata. Anche la UIL FPL Basilicata relaziona al Convegno Nazionale Infermieri 

5 maggio. Loy: Con abolizione bollo auto rischio aumento tasse regionali. Assicurare risorse compensative alle Regioni. Analisi del Servizio Politiche Territoriali della UIL che ha elaborato i bilanci di previsione delle Regioni del 2015

3 maggio. Vertiginoso aumento dei voucher: da 536mila nel 2008 a 115 milioni nel 2015. Loy: intervenire su questo fenomeno che rischia di andare fuori controllo. 2° Rapporto UIL “Voucher” (con dati aggiornati al primo trimestre 2016) 

3 maggio. Comunicato UILFPL Basilicata. Rafforzare terzietà di ARPAB aiuta la Basilicata ad avere fiducia e sicurezza 

2 maggio. Comunicato UILM Basilicata. Elezioni RSU EUROSYSTEM: "Per la UILM una nuova conferma" 

28 aprile. Comunicato UILPOSTE Basilicata. "Riteniamo opportuno informarvi sulla rilevante riduzione del servizio di recapito che Poste Italiane farà a breve sul nostro territorio

26 aprile. Eni Val d'Agri: "UIL e UILTEC chiedono provvedimento straordinario. "Riavviare attività in tempi rapidi in base ai criteri dettati dalla Procura"

Galleria fotografica del convegno "Le foreste coltivano valori"

21 aprile. Comunicato congiunto UIL e Coordinamento UIL Pari Opportunità Basilicata. “Possiamo permetterci un figlio?” 

20 aprile. Comunicato FIOM FIM UILM Basilicata. Sciopero generale Metalmeccanici 20 aprile 2016, partecipazione da record in Basilicata! 

20 aprile. Comunicato UIL Basilicata. UIL: "Per le assunzioni nei primi due mesi del 2016, prevale il lavoro precario" 

 I dati INPS dell’Osservatorio sul Precariato – gennaio-febbraio 2016 

20 aprile. “Possiamo permetterci un figlio?”. È il titolo del convegno organizzato oggi dalla Uil e dal Coordinamento Pari Opportunità sul tema della maternità e sulle difficoltà di conciliare i tempi di vita e lavoro 

19 aprile. Comunicato congiunto UILM-FENEAL Basilicata. Sottoscritto l’accordo con la CMD e la DOC AIRCONCRETE per la ricollocazione dei 70 lavoratori della Ex-Cutolo e Filatura di Vitalba che hanno chiuso i battenti ormai da anni 

18 aprile. Loy: "Urgente il decreto sui nuovi criteri di autorizzazione della cassa integrazione ordinaria"

15 aprile. Comunicato UILTuCS Basilicata. Alla mensa della FCA di Melfi primo esempio virtuoso di utilizzo dei “prodotti locali” 

14 aprile. Comunicato di Anna Carritiello, responsabile della UIL Basilicata per le politiche fiscali, di genere e di cittadinanza. “Il decreto sul part time firmato dal Ministro del Lavoro non risponde minimamente all’urgenza di reintrodurre, per tutti i lavoratori, la flessibilità di accesso alla pensione ed in particolare per le donne che sono state escluse dall’agevolazione” 

11 aprile. Comunicato UIL Basilicata. UIL: spesa Fondi Europei, anche un solo euro corrisponde ad un'occasione perduta per il lavoro 

 Analisi sui Fondi Strutturali Europei (a cura del Servizio Politiche Territoriali della UIL) 

11 aprile. Comunicato UILM Basilicata. La FIOM e la UILM unitamente alla RSU e alle maestranze della Green Power Technology comunicano l’assemblea permanente dei lavoratori a seguito dell’incontro tenutosi in data odierna, presso lo stabilimento di Tito Scalo, in cui la Direzione Aziendale, con la nomina del liquidatore, ha dichiarato la sostanziale cessazione dell’attività produttiva 


Galleria fotografica della Marcia per il Lavoro

Intervento conclusivo del leader della UIL, Carmelo Barbagallo, alla "Marcia per il lavoro" 



Con la Marcia per il lavoro vogliamo rilanciare i temi di #Basilicata2020, la piattaforma d’idee e di programmi di sviluppo prioritari ed urgenti che sottoponiamo, in modo unitario, ai lavoratori, ai giovani, alle donne ed alle forze sane della nostra regione

 Il volantino pieghevole "Marcia per il Lavoro" 

Manifesto per il Lavoro #Basilicata2020 


 


Il Progetto Petrolio in Basilicata.  Istanze e permessi di ricerca, concessioni di coltivazione e stoccaggio, centrali di raccolta e trattamento olio e gas, pozzi, royalties, dossier e approfondimenti 

 Viaggio nella più grande riserva di petrolio d’Italia


 Permessi di ricerca idrocarburi e di prospezione nel mar Ionio 

 La video-inchiesta "Mal D'Agri"Un documento video che cerca solo di fare uno spaccato reale e dettagliato dei reali pericoli che ENI e le sue consorelle di tutto il mondo stanno producendo nella meravigliosa Val D'Agri, con l'estrazione di 185.000 barili di petrolio (con i giacimenti Tempa Rossa e Pergola 1), sino ad arrivare ai 400.000 barili al giorno prefissati...

 Le industrie a rischio di incidente rilevante nella provincia di Potenza e Matera e i piani di emergenza esterna (d.lgs 334/99 modificato dal d.lgs 238/05)

 Monitoraggio diga del Pertusillo (ARPAB)

 Monitoraggio termodistruttore Fenice (ARPAB)

 Controllo e monitoraggio radioattività (ARPAB)

 Atlante Italiano dei Conflitti Ambientali - Regione Basilicata

 Repertorio Nazionale degli interventi per la Difesa del Suolo. Basilicata



  


MATERA 2019 Capitale Europea della Cultura


Programma Maggio Potentino 25-30 maggio 2016 


La Parata dei Turchi (Patrimonio d’Italia per la tradizione) - Programma - 29 maggio 2016 

23 maggio. Cassa integrazione, 1,2 milioni di euro nei primi 4 mesi del 2016. Allarme in aprile, la provincia di Potenza precede Matera (dal quarto Rapporto UIL sulla cassa integrazione)

20 maggio. Usura, in Basilicata richieste d'aiuto in aumento. La Relazione della fondazione “Interesse Uomo”: fenomeno ancora molto sommerso

17 maggio. Basilicata a rischio idrogeologico, quasi nulla la prevenzione. Legambiente: “Urgente avviare una seria politica di mitigazione del rischio”

 Elenco dei comuni della regione Basilicata a rischio idrogeologico 

16 maggio. La Basilicata ha fatto registrare nel 2015 un aumento dello 0,2 per cento del Prodotto interno lordo, in continuità con il +0,3 per cento del 2014, con i segnali positivi nel settore dell’export caratterizzato dall’automotive della FCA di Melfi e dai crescenti dati sul turismo a Matera, capitale europea della cultura 2019. E’ quanto emerge dall’Osservatorio sull’economia della Basilicata 2016, presentato oggi a Matera nel corso di una conferenza stampa in occasione della 14^ Giornata dell’Economia

13 maggio. Il patto 'criminoso' tra Eni, Tecnoparco, Criscuolo e Iula: “Sapevano che i rifiuti erano pericolosi ma non hanno fatto alcun controllo”. E' la rete lucana che per l'Antimafia lucrava “illecitamente” smaltendo le acque 'avvelenate' del Centro Oli di Viggiano dell'Eni. Ma a sovrintendere tutte le operazioni, c'era sempre “il management” del Cane a sei zampe

12 maggio. Consiglio regionale, tutti i guai giudiziari del nuovo Ufficio di presidenza (Francesco Mollica, Paolo Castelluccio, Paolo Galante)

11 maggio. Inchiesta petrolio, settanta inagati. Le motivazioni del Tribunale del riesame che ha respinto la richiesta di dissequestro: accusa Eni è fondata

9 maggio. La Basilicata, il petrolio è l'oppio dei popoli. Negli ultimi vent'anni con l'arrivo delle attività estrattive la Regione non ha immaginato un sistema economico alternativo al petrolio, e con lo stop al Centro Oli di Viggiano dell'Eni è venuta a galla la poca lungimiranza dei suoi amministratori

6 maggio. Inchiesta Petroli: quel “pactum sceleris” tra manager. Davanti alla commissione d’inchiesta sul ciclo dei rifiuti il comandante dei Carabinieri per la tutela dell’ambiente Sergio Pascali è netto: gli impianti segnalavano gli sforamenti, ma le informazioni non venivano trasmesse agli organi competenti. Attesa l’indagine epidemiologica

2 maggio. Firmato il Patto per lo sviluppo della Regione Basilicata. Cinque gli assi strategici individuati: infrastrutture, ambiente, lo sviluppo economico e produttivo, il turismo e la cultura, il welfare e la legalità per un investimento complessivo di circa quattro miliardi di euro

 Patto per lo sviluppo della Regione Basilicata. Attuazione degli interventi prioritari e individuazione delle aree di intervento strategiche per il territorio 

 Allegato al Patto per lo sviluppo della Regione Basilicata 

23 aprile. Dall'Arpab ai Piani acqua e aria. Tutti i ritardi della Regione. La Commissione parlamentare d'inchiesta sui rifiuti striglia l'ente: non si adegua alla normativa, rischio infrazione Ue. E chiede chiarimenti anche su criteri e modalità di spesa delle royalties del petrolio

 Duro giudizio della Commissione parlamentare d'inchiesta sui rifiuti su Arpab e Regione Basilicata: in quasi un decennio “enormi responsabilità”

 Commissione parlamentare di inchiesta sulle attività illecite connesse al ciclo dei rifiuti. Resoconto stenografico dell'audizione del comandante dei carabinieri per la tutela dell'ambiente, Sergio Pascali, e del comandante del Noe di Potenza, Luigi Vaglio (seduta n. 93 di mercoledì 13 aprile 2016, parzialmente secretata)

 Lo scandalo petrolio. Ci sono il Centro Olio di Viggiano - di Eni - e il progetto Tempa Rossa - di Total -, entrambi in Basilicata, nei due filoni dell'inchiesta coordinata dalla Direzione nazionale antimafia e dalla Procura di Potenza che ha portato il 31 marzo all'arresto di 7 persone e alle dimissioni del ministro dello Sviluppo economico Federica Guidi. Sessanta, in tutto, gli indagati. Tra le ipotesi, anche quella di disastro ambientale

 Il Sud dentro al barile. Nella Valle del Sauro, in Basilicata, i cittadini si oppongono al progetto "Tempa Rossa", maxi giacimento da 50mila barili di greggio al giorno di Total, Shell e Mitsui. Entro il 2016 dovrebbero entrare in attività 8 pozzi, tra Gorgoglione e Corleto Perticara. Ma è un affare anche pugliese, visto il coinvolgimento dell'oleodotto Viggiano-Taranto. A metà luglio il presidente del Consiglio Renzi aveva definito "comitatini" le realtà che si oppongono alla devastazione ambientale delle trivelle

 Il Progetto Tempa Rossa (Total E&P Italia)

1° aprile. Sforamenti ed emissioni anomale insabbiate per non insospettire: ecco le intercettazioni-shock. Comunicazioni parziali per non mettere in luce il ripetersi di disfunzioni nell'impianto, dall'alta concentrazione di ammine agli infortuni da anidride solforosa e acido solfidrico. Così i vertici Eni minimizzavano i danni all'interno del Centro olii di Viggiano

 Attività di estrazione e stoccaggio di olio greggio e gas naturale in Basilicata (titoli minerari, impianti, concessioni di coltivazione, centrali di raccolta e trattamento olio e gas, centrali di stoccaggio gas, permessi di ricerca, istanze di permesso di ricerca e di riattribuzione di giacimenti marginali) - (fonte Ministero dello sviluppo economico - Direzione generale per la sicurezza anche ambientale delle attività minerarie ed energetiche - Ufficio nazionale minerario per gli idrocarburi e le georisorse) 

 Elenco dei titoli minerari in Basilicata (aggiornato al 31 marzo 2016) 

 Il petrolio della Lucania. Una regione che aspettava il rilancio, se non la ricchezza, dall'oro nero scoperto ormai due decenni fa nel suo sottosuolo. Oggi si vive una certa delusione: forse le royalties hanno evitato la bancarotta ma lo sviluppo non è partito e ci sono ancora molti dubbi sull'aspetto ambientale


Farmacie Provincia di Matera - Provincia di Potenza

  

Legge Regionale 9 febbraio 2016, n. 3. “Legge di Stabilità Regionale 2016” 

Legge Regionale 9 febbraio 2016, n. 4. “Bilancio di previsione pluriennale per il triennio 2016-2018” 

Legge Regionale 4 marzo 2016, n. 5. "Collegato alla Legge di Stabilità Regionale 2016"  (il Governo ha deliberato l'impugnativa in data 29/04/2016) )

Leggi Regionali

Delibere, Decreti e Ordinanze

   

Avvisi e Bandi pubblici

   

26 maggio. Tumori, secondo la ricerca, la crisi economica ha fatto aumentare i casi di tumore. Tra il 2008 e 2010 oltre 260mila decessi in più per cancro nei paesi Ocse e circa 160 mila nell'Unione europea. Ma è un fenomeno non limitato a quel biennio: al crescere della disoccupazione aumentano le vittime. A meno che la sanità non sia universale. La ricerca pubblicata su The Lancet

25 maggio. "Flotta europea in Libia per fermare il traffico d'armi e combattere gli scafisti". Parla il capo della missione, l'ammiraglio Credendino: "In mare una sola legge, chi è in difficoltà va salvato"

25 maggio. Pensioni, ipotesi bonus da 80 euro alle minime e flessibilità in uscita. Il governo apre il cantiere delle pensioni. Dall'anno prossimo possibile uscire tre anni prima dal mercato del lavoro con penalizzazioni, allo studio il taglio delle aliquote sui fondi integrativi, un nuovo riscatto della laurea e un sostegno ai 3 milioni di italiani cui l'Inps versa meno di 500 euro al mese

25 maggio. Decreto scuola, via libera definitivo dalla Camera. È legge il provvedimento che stanzia risorse per l’edilizia scolastica e per i commissari del concorsone, per gli alunni disabili delle paritarie e per l’assunzione di docenti della scuola dell’infanzia

25 maggio. Scuola, rischiano il licenziamento migliaia di professori vincitori nel 2012. Molti idonei al concorso indetto dal ministro Profumo col fiato sospeso: il Consiglio di Stato ha annullato l'accesso a tutti gli idonei "riservisti", pronti a entrare nelle classi nonostante la bocciatura contro cui avevano fatto ricorso

25 maggio. Crolla l'industria italiana: a marzo la peggior frenata dal 2013. Pesa la prima contrazione del comparto degli autoveicoli dal dicembre 2013: il fatturato è sceso del 6,5%. Vanno meglio gli ordinativi che nonostante il dato negativo su base annua, sono stabili rispetto a febbraio

25 maggio. L’Italia e l’export di munizioni: tra responsabilità sociale e affari. Amnesty International ha chiesto all'Unione europea di bloccare la fornitura di armi all'Egitto. Italia compresa. Interessata è anche la Fiocchi munizioni di Lecco

24 maggio. Pensioni, Il Governo apre anche sulle minime. Terminato il primo incontro tra Governo e Parti Sindacali sulle pensioni e sul lavoro. Nessuna decisione se non sul metodo, ma sono stati fissati due tavoli, uno sulla previdenza e l'altro su lavoro e cuneo fiscale nelle prossime settimane

 Flessibilità pensionistica: le ipotesi sul tavolo

24 maggio. Vecchi, sfiduciati e malpagati: sono i dipendenti della pubblica amministrazione. La fotografia del Forum della Pa: l'età media è salita a 50 anni a causa del mancato ricambio generazionale. Fermi anche gli stipendi. In perdita netta il confronto con i colleghi di Francia e Gran Bretagna. Fallimentari le politiche di mobilità: nel 2014 ha cambiato sede meno dell'uno per mille dei lavoratori

24 maggio. Metalmeccanici, è rottura sul rinnovo del contratto. I sindacati proclamano lo sciopero. FIOM, FIM e UILM giudicano deludente l'incontro di oggi e accusano: "Federmeccanica sta mettendo in discussione il modello contrattuale fondato su due livelli". Blocco degli straordinari il 28 maggio e l'11 giugno

22 maggio. Unioni Civili e Coppie di Fatto, dal 5 giugno decolla la Riforma. Ecco cosa cambia. Nella legge legge 76/2016 passa anche la regolamentazione delle coppie di fatto. Verranno riconosciuti alcuni diritti alle coppie conviventi in modo stabile

 La Legge sulle Unioni Civili. E’ stata pubblicata, sulla Gazzetta Ufficiale n. 118 del 21 maggio 2016, la Legge 20 maggio 2016, n. 76 con la regolamentazione delle unioni civili tra persone dello stesso sesso e disciplina delle convivenze. La norma disciplina anche alcune disposizioni legislative in materia di lavoro 

 Unioni Civili, diventano legge: che cosa cambia, punto per punto, per coppie gay e non sposate

 Unioni civili, contesto e nuove regole. In un paese dove da anni aumentano le convivenze, i nati fuori dal matrimonio e le famiglie ricomposte – e rimasto ormai in compagnia dei pochi che nell’Ue ancora non regolano la materia – vediamo cosa cambia (e con quali costi pubblici)

22 maggio. Pensioni, martedì prossimo parte il confronto sulle pensioni anticipate agli over 63. Attesa per l'avvio questa settimana del tavolo di discussione tra sindacati e Governo per la flessibilità in uscita da attuare entro la fine del 2016

21 maggio. Lo Stato celebra Falcone come se il passato non fosse mai esistito. Per onorare la sua memoria lo Stato deve ristabilire la sua supremazia sul crimine e corruzione (Vincenzo Musacchio Direttore della Scuola di Legalità “don Peppe Diana” di Roma e del Molise)

20 maggio. Riforma Pensioni, Ecco il Piano del Governo sulla flessibilità. Poletti ha assicurato che il governo ha scartato l’ipotesi «di un taglio lineare» per consentire ai lavoratori di andare in pensione anticipatamente

20 maggio. La grande fuga dalle urne. Così stiamo diventando un paese di astensionisti. Eravamo i primi al mondo. Per trent’anni l’affluenza non è mai scesa sotto il 90 per cento. Poi qualcosa si è rotto. Un saggio di Federico Fornaro racconta la storia dell’astensionismo italico. «Il 40 per cento degli italiani decide se votare di volta in volta, il 20 per cento ha smesso del tutto»

20 maggio. Orario semestrale, niente libri e cattedre. La rivoluzione delle classi capovolte. Dall'arredamento insolito all'orario completamente stravolto, dalle "bocciature con credito" alla sostituzione dei manuali con appunti autoprodotti e personalizzati: il sistema educativo italiano non è alle prese solo con i soliti problemi legati a supplenze, precariato e cronica mancanza di fondi. Ci sono anche istituti d'avanguardia che cercano di adeguarsi ai cambiamenti della società. Siamo andati a visitarli per capire come funzionano e se davvero saranno di esempio per tutti

19 maggio. Le otto richieste dell’Europa all’Italia. Dalle privatizzazioni alla giustizia civile. La lettera con la quale la Commissione europea ha concluso l’esame sui conti pubblici per il 2016 e inviato le raccomandazioni per il 2017 al governo italiano è lunga 8 pagine. Le prime sette di analisi della situazione, l’ultima dedicata alle «Recommendation». Cinque capitoli, alcuni dei quali contengono più di una richiesta

19 maggio. TTIP trattato di liberalizzazione commerciale transatlantico tra Europa e USA. Cosa prevede. Quali rischi per i consumatori cittadini e aziende in Italia

 Cos’è il TTIP (approfondimento)

 Contadini europei in svendita. I rischi del TTIP per l'agricoltura europea 

19 maggio. Riforma pensioni, sindacati pronti allo sciopero generale in assenza di risposte. CGIL CISL UIL chiedono la ripresa immediata del tavolo di confronto per correggere la riforma del 2011 e restituire potere d'acquisto alle pensioni e dignità al lavoro dei giovani

Carmelo Barbagallo (UIL): Se non arrivano risposte lo sciopero sarà inevitabile. La manifestazione di oggi è un chiaro messaggio al Governo

19 maggio. Addio a Pannella, eroe dei diritti civili e delle libertà. La sintesi del suo pensiero politico: "Non credo nelle ideologie. L'ideologia te la fai tu con quello che ti capita, a caso". Ma a lui gli italiani devono le più importanti conquiste civili del dopoguerra: dal divorzio al diritto di abortire fuori dalla clandestinità

19 maggio. Pensioni, In Gazzetta il decreto che concede il Part-Time dai 63 anni. E' stato pubblicato il decreto che consentirà ai lavoratori a tempo indeterminato di optare per il part-time in attesa di raggiungere l'età pensionabile

 Ecco come funziona il Part Time Agevolato

19 maggio. Fisco, Ecco cosa cambia con la legge di stabilita' nel 2016. L’Agenzia delle Entrate illustra le novità fiscali previste dalla Legge di stabilità 2016, tra le quali le agevolazioni per le borse di studio Erasmus+ e per la scuola, la nuova detrazione Irpef per chi acquista casa

 Agenzia Entrate: primi chiarimenti alle novità fiscali della Legge di Stabilità 2016. L’Agenzia delle Entrate ha emanato la circolare n. 20/E del 18 maggio 2016, con la quale, fornisce i primi chiarimenti circa le disposizioni di natura fiscale previste dalla Legge 28 dicembre 2015, n. 208 “Disposizioni per la formazione del bilancio annuale e pluriennale dello Stato” (Legge di stabilità 2016) 

19 maggio. Da venerdì 20 maggio entra in vigore la direttiva europea sui prodotti del tabacco. Le nuove regole sono contenute nel decreto del 16 gennaio 2016 sui tabacchi pubblicato in Gazzetta ufficiale il 18 gennaio scorso. Nel nostro Paese il fumo è la prima causa di morte con 83mila decessi ogni anno. Queste le principali novità

18 maggio. Il governo cerca venti miliardi per tagli di tasse e aiuti alla crescita. Copertura da spending review, riduzione di sconti alle imprese e nuovo rientro dei capitali. Ipotesi: sforbiciata Irpef e flat tax per ditte individuali

17 maggio. I consumi trainano la ripresa, il Pil crescerà dell'1,1%. Dall'Ue arriva l'ok alla flessibilità. Nelle stime dell'Istat, i consumi saliranno dell'1,4%, ma il calo dell'export frena l'economia. In discesa all'11,3% la disoccupazione, mentre l'inflazione non tornerà a crescere prima dell'autunno

17 maggio. Ilva di Taranto, Italia sotto processo a Strasburgo: "Non ha difeso cittadini dall'inquinamento". La Corte europea dei diritti umani accusa lo Stato di "non aver protetto la vita e la salute di 182 cittadini di Taranto dagli effetti negativi delle emissioni del siderurgico". Il tutto mentre nel tribunale del capoluogo jonico si celebra il processo 'Ambiente svenduto': l'ex governatore pugliese Vendola fra gli imputati

17 maggio. Sono 7 milioni gli italiani a rischio frane e alluvioni. Negli ultimi 10 anni si è continuato a costruire in zone pericolose. Solo il 4% delle amministrazioni ha deciso interventi di delocalizzazione di edifici abitativi. Secondo il rapporto della Legambiente, in un Comune su 3 ci sono interi quartieri a rischio idrogeologico

Il rapporto Legambiente: Ecosistema Rischio 2016. Indagine sulle attività delle amministrazioni comunali per la mitigazione del rischio idrogeologico 

17 maggio. Premi di Produttività, Ok alla detassazione. Tetto a 2mila euro. Pubblicato in Gazzetta il decreto interministeriale che disciplina i criteri di misurazione degli incrementi di produttività, redditività, qualità, efficienza ed innovazione

16 maggio. Pensioni, L'indennizzo ai commercianti termina il 31 dicembre 2016. E intanto cresce il pressing per ottenere una estensione di altri cinque anni dell'indennizzo economico con la prossima legge di stabilita'

16 maggio. Boom di voucher: 277 milioni di ticket venduti in 8 anni. Una nuova ricerca Inps-Veneto Lavoro calcola in due milioni e mezzo i lavoratori italiani pagati con il buono dal 2008 al 2015: siamo passati dai 25 mila voucheristi di otto anni fa al milione e 380 mila del 2015. Età media crollata da 60 a 36 anni. Compenso medio: meno di 500 euro netti all'anno

 

25 maggio. Grecia, Eurogruppo: accordo sull'alleggerimento del debito. Al termine di una maratona di quasi 12 ore trovata una soluzione di compromesso: taglio dal 2018 come richiesto da Berlino. Il Fmi parteciperà al programma di salvataggio. Garantiti ad Atene nuovi aiuti per 10,3 miliardi

23 maggio. Austria: il verde Van der Bellen vince le presidenziali, Hofer ammette su Fb la sconfitta. Lo scarto di circa 31.000 voti, decisivo il voto per posta. Il presidente designato: "Sarò al servizio di tutti". Il leader dell'estrema destra: "Oggi sono triste". Gentiloni: "Sospiro di sollievo per Ue e Italia". Lo scrutinio seguito da vicino in Europa sullo sfondo di una montata di populismi acuita dal fenomeno migratorio, e con il timore di veder sorgere un muro al Brennero

 Chi è Alexander Van der Bellen, il verde speranza anti-destra delle presidenziali in Austria. Puntano sull'economista 72enne, ex leader dei Verdi oggi candidato indipendente, coloro che vogliono evitare la vittoria dell'ultra-nazionalista Norbert Hofer nel ballottaggio presidenziale

 


ELEZIONI COMUNALI 5 GIUGNO 2016

 Come si vota

 Sindaco e consiglio comunale, l’Italia al voto in oltre 1300 comuni, di cui 26 capoluogo di provincia. Seggi aperti dalle 7 alle 23. Tutte quello che serve per votare


Partiti in crisi. Analisi dei bilanci tra 2013 e 2014


 La Costituzione della Repubblica Italiana

 

Referendum - Tipologia e Disciplina Normativa - Referendum Costituzionale

 Cosa prevede la Riforma della Costituzione 

 Referendum Costituzionale ottobre 2016 - Le modifiche in sintesi 

 Cosa prevede la riforma del Senato.  Come funziona, cosa cambia e quali sono le competenze 

 Dieci buoni motivi per votare NO

 Dieci buoni motivi per votare SI


 Legge Elettorale e Riforma Costituzionale -  Breviario delle ragioni del NO 

 Le Ragioni del NO (appello promosso dal Comitato Liberali per il NO alla riforma costituzionale)

 ITALICUM - Cosa cambia con il nuovo sistema elettorale 

 Le RAGIONI del NO all’ITALICUM 

 I Quesiti Referendari


 Basta un SI (Volantino) 

 Le RAGIONI del SI (appello promosso da quasi duecento esperti di diritto costituzionale)


25 maggio. MEF: IMU - esenzione agricoltura estesa ai familiari coadiuvanti. Il Dipartimento delle Finanze del Ministero dell’Economia ha pubblicato, in data 23 maggio 2016, la nota n. 20535/2016, con la quale fornisce i chiarimenti in merito all’esenzione IMU per i terreni agricoli posseduti e condotti da coltivatori diretti (CD) e dagli imprenditori agricoli professionali (IAP) iscritti alla previdenza agricola. In particolare, per quanto riguarda il familiare coadiuvante, la nota ministeriale chiarisce che: 1) il requisito oggettivo è soddisfatto se il coadiuvante risulta proprietario/comproprietario dei terreni agricoli coltivati dall’impresa agricola di cui è titolare un componente del nucleo familiare; 2) il requisito soggettivo è soddisfatto se il coadiuvante risulta iscritto negli elenchi previdenziali appositi come coltivatore diretto nel nucleo familiare del titolare dell’azienda 

24 maggio. Ministero del Lavoro: criteri per l’accesso ad un ulteriore periodo di integrazione salariale straordinaria. Il Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali, di concerto con il Ministero dell’Economia, ha pubblicato, sulla Gazzetta Ufficiale n. 120 del 24 maggio 2016, il Decreto 25 marzo 2016 con la definizione dei criteri per l’accesso ad un ulteriore periodo di integrazione salariale straordinaria da concedersi qualora, all’esito di un programma di crisi aziendale, l’impresa cessi l’attività produttiva e proponga concrete prospettive di rapida cessione dell’azienda stessa e il conseguente riassorbimento del personale

24 maggio. INPS: circolare 89/16 – incentivo per l’assunzione di tirocinanti in Garanzia Giovani. L’Inps, con la circolare n. 89 del 24 maggio 2016, illustrare la disciplina contenuta nei Decreti Direttoriali del Ministero del Lavoro n. 16 del 3 febbraio 2016 e n. 79 del 8 aprile 2016 per usufruire dell’incentivo per l’assunzione dei giovani che abbiano svolto o che stiano svolgendo un tirocinio extracurriculare finanziato nell’ambito del Programma Garanzia Giovani

21 maggio. Legge di Stabilità per il 2016: i chiarimenti sulle novità in materia di Irpef. Nella Circolare n. 20 del 18 maggio 2016, l’Agenzia delle Entrate ha fornito diversi chiarimenti riguardo alle novità fiscali introdotte con la Legge di Stabilità per il 2016

20 maggio. La Cassa integrazione dopo il Jobs Act (approfondimento di Michele Miscione – Professore ordinario di Diritto del lavoro) 

19 maggio. Industria: firmato l’accordo interconfederale sull’apprendistato. E’ stato sottoscritto, in data 18 maggio 2016, tra Confindustria ed i sindacati CGIL, la CISL, la UIL, l’accordo interconfederale che rende applicabili le novità, introdotte dal Decreto Legislativo n. 81/2015 e regolamentate dal Decreto interministeriale 12 ottobre 2015, sulla nuova disciplina dell’apprendistato duale

17 maggio. Ministero del Lavoro: il DM relativo ai criteri di concessione della CIGO. Il Ministero del Lavoro ha pubblicato, sul proprio sito, il Decreto Ministeriale n. 95442 del 15 aprile 2016, con il quale ha definito i criteri per l’approvazione dei programmi di Cassa integrazione guadagni Ordinaria (CIGO), ai sensi dell’articolo 16, comma 2, del decreto legislativo n. 148/2015. Il Decreto, in particolare, fornisce indicazioni relativamente all’esame delle domande e disciplina le singole fattispecie che integrano le causali di intervento della CIGO. Il Decreto è in corso di pubblicazione sulla Gazzetta Ufficiale 

17 maggio. Fondazione Studi Consulenti del Lavoro: CIGS per crisi e riorganizzazione aziendale. La Fondazione Studi dei Consulenti del Lavoro ha pubblicato, in data 10 maggio 2016, la circolare n. 9/2016 con la quale fornisce una analisi sulle ulteriori causali di crisi e riorganizzazione aziendale, richiamando le disposizioni di carattere generale comuni a tutti gli istituti. Il documento fornisce numerosi esempi di calcolo che aiutano l’applicazione pratica delle singole casistiche 

17 maggio. Part-time agevolato in vista della pensione - problemi applicativi (approfondimento di Eufranio Massi) 

16 maggio. Ministero del Lavoro: pubblicato il decreto che disciplina la Detassazione 2016. E’ stato pubblicato, in data 16 maggio 2016, il Decreto Interministeriale (Lavoro-Economia) che disciplina l’erogazione dei premi di risultato e la partecipazione agli utili di impresa con tassazione agevolata (c.d. detassazione 2016)

 Decreto Interministeriale 25 marzo 2016

16 maggio. INPS: Osservatorio sulla cassa integrazione – i dati di aprile 2016. L’Osservatorio statistico sulla cassa integrazione guadagni e disoccupazione è stato aggiornato con i dati del mese di aprile 2016. I dati si riferiscono alle ore autorizzate per trattamenti di integrazione salariale ordinari, straordinari e in deroga a favore di operai e impiegati. Mentre nel mese di aprile 2016 si registra una diminuzione delle ore autorizzate di CIGO rispetto allo stesso mese dell’anno precedente, è rilevabile, invece, una progressiva ripresa delle attività amministrative di concessione dopo gli atti di indirizzo adottati dall’Istituto, il cui quadro regolamentare si completerà con l’imminente pubblicazione del decreto ministeriale relativo ai nuovi criteri di concessione della CIGO 

15 maggio. Il contratto di lavoro accessorio (approfondimento di Giovanni Di Corrado –
Consulente del lavoro)

13 maggio. Cessazione di attività ed alcune ipotesi di integrazione salariale. Quali sono le condizioni per poter accedere alla proroga della CIGS per crisi aziendale oltre il termine dei 12 mesi (a cura di E. Massi)

10 maggio. INPS: la vigilanza documentale – Lotta all’evasione contributiva con le banche dati. L’Inps ha messo a punto nuovi presidi di contrasto e prevenzione di fenomeni elusivi della contribuzione attraverso l’utilizzo di banche dati interne ed esterne all’Istituto. Questi nuovi strumenti mirano ad intervenire prima che il comportamento elusivo, evasivo se non fraudolento, si sia consolidato ed abbia prodotto danni alle entrate dell’Istituto  

9 maggio. “Mamme al bivio: la famiglia o il lavoro”. Il 73,8% degli inattivi è costituito da donne, i due terzi di queste sono mamme. E’ l’Italia il Paese europeo dove il tasso di occupazione femminile è più basso (Analisi statistica dell’Osservatorio nazionale Mercato del lavoro della Fondazione Studi Consulenti del Lavoro) 

9 maggio. Giro di Valzer. Quanto deputati e senatori cambiano gruppo, partito e schieramento (La XVII legislatura. Liste elettorali, gruppi parlamentari e salti di schieramento - I voti dei transfughi. Come cambia la posizione prima e dopo il cambio - Dalla XIII legislatura ad oggi. Lo storico del fenomeno, i record e le ricorrenze) 

6 maggio. Circolare Agenzia delle Entrate n. 18/E del 06/05/2016. Questioni interpretative in materia di IRPEF prospettate dal Coordinamento Nazionale dei Centri di Assistenza Fiscale e da altri soggetti 

6 maggio. INPS: circolare 75/16 – corresponsione di voucher per l’acquisto di servizi di baby-sitting. L’Inps, con la circolare n. 75 del 6 maggio 2016, integra le istruzioni operative, fornite con la circolare n. 169 del 16 dicembre 2014, in merito alla procedura telematica per la corresponsione di voucher per l’acquisto di servizi di baby-sitting. La madre lavoratrice può richiedere, al termine del congedo di maternità ed entro gli undici mesi successivi, in alternativa al congedo parentale, voucher per la fruizione di servizi di baby sitting, ovvero un contributo per fare fronte agli oneri della rete pubblica dei servizi per l’infanzia o dei servizi privati accreditati, per un massimo di sei mesi

6 maggio. Corte Suprema Cassazione: simulazione nel contratto di assunzione è reato di estorsione. Con sentenza n. 18727 del 5 maggio 2016, la Corte di Cassazione penale ha affermato che commette il reato di estorsione il datore di lavoro che fa sottoscrivere un contratto ad orario parziale (con una utilizzazione continua dei lavoratori con orario superiore), con minacce in caso di rifiuto, con la costrizione a firmare dimissioni in bianco ed a dichiarare il falso a fronte di una visita ispettiva

6 maggio. Ministero del Lavoro: Ammortizzatori sociali – criteri per la proroga del trattamento di CIGS. Il Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali, di concerto con il Ministero dell’Economia e delle Finanze, ha sottoscritto il Decreto n. 95075 del 25 marzo 2015, con il quale ha definito – ai sensi dell’articolo 21, comma 4, del D.L.vo n. 148/2015 i criteri per l’accesso ad un ulteriore periodo di integrazione salariale straordinaria da concedersi qualora all’esito di un programma di crisi aziendale, l’impresa cessi l’attività produttiva e proponga concrete prospettive di rapida cessione dell’azienda stessa e il conseguente riassorbimento del personale

4 maggio. ARAN: congedo parentale e retribuzione piena. L’Aran (Agenzia per la Rappresentanza Negoziale delle Pubbliche Amministrazioni) ha pubblicato, nella propria pagina dedicata agli Orientamenti Applicativi del Contratto collettivo del Comparto Ministeri, una risposta in merito al congedo parentale, interamente retribuito, dopo le modifiche apportate dal Decreto Legislativo n. 80/2015 all’art. 34 del Decreto Legislativo n. 151/2001. In particolare, l’Agenzia ha chiarito che il beneficio dei primi 30 giorni, interamente retribuiti, di congedo parentale deve essere elevato al sesto anno di vita del bambino anche per i pubblici dipendenti

4 maggio. Distacco e contratto di rete (approfondimento di Giovanni Di Corrado - Consulente del lavoro) 

2 maggio. Fondazione Studi Consulenti del Lavoro: Detassazione dei premi di risultato. La Fondazione Studi dei Consulenti del Lavoro ha pubblicato, in data 2 maggio 2016, la circolare n. 8/2016 con la quale fornisce un primo indirizzo operativo sulle modalità di applicazione della disciplina, spiegando che l’agevolazione si applica, a differenza del passato, solo alla retribuzione che è corrisposta a titolo di “premio” e non anche ad altre somme connesse alla gestione del rapporto di lavoro e legate alla produttività, come gli straordinari 

 Decreto Interministeriale del 25 marzo 2016 sulla detassazione dei premi di risultato 

2 maggio. Fondo di integrazione salariale: funzionamento e compiti (a cura di E. Massi) 

2° Forum TuttoLavoro 2016 (la pagina predisposta da www.dottrinalavoro.it)

   


Il Libro Bianco dell'AIOM: l'aggiornamento dei centri oncologici di eccellenza presenti sul territorio



Riforma PA: guida completa alle novità

 Speciale Riforma della Pubblica Amministrazione. Tutte le novità sulla Riforma della Pa con i decreti attuativi approvati dal Governo. Il riordino della Dirigenza, i nuovi concorsi pubblici, come cambia il pubblico impiego

 Come si legge l'estratto conto contributivo. L'estratto conto contributivo riassume tutti i periodi di contribuzione del titolare registrati dall’ Inps fino ad un determinato periodo

 I requisiti per la pensione nel 2016 vigenti nell'AGO, nella gestione separata e nei fondi sostitutivi ed esclusivi dell'AGO (tabella) 

 La Ricongiunzione dei Contributi 

 I Benefici previdenziali per i lavoratori invalidi 

 La Pensione per i Lavori Usuranti 

 La Pensione di Vecchiaia. I requisiti dal 2016 

 La Pensione Anticipata. I requisiti dal 2016 

 La Penalizzazione nella Pensione Anticipata dal 1° gennaio 2018 

 Regime Sperimentale Donna (Opzione Donna) 

 L'Assegno Ordinario di Invalidità 

 La Pensione di Invalidità Civile

 L'Indennità di Accompagnamento 

 L'Indennizzo per la Cessazione definitiva dell'attività commerciale 

 La Gestione Separata 

 I Coefficienti di Trasformazione 



 La Normativa (Leggi e Decreti Legislativi) - Le Circolari - Gli Approfondimenti (Dottrina per il Lavoro)

 Speciale Jobs Act (PensioniOggi.it) 


 Invalidità - Handicap: Agevolazioni e Diritti 

 Come leggere i verbali di invalidità e handicap 

Normattiva - una banca dati pubblica, che contiene i testi delle leggi statali vigenti aggiornate in tempo reale

Tutte le Leggi italiane in materia di lavoro


Tutti i 550 interpelli del Ministero del Lavoro che, negli ultimi 10 anni, hanno fornito i dovuti chiarimenti in merito alla gestione del rapporto di lavoro (4,63 Mb)


Tutti gli interpelli emanati dal Ministero del Lavoro in materia di Salute e Sicurezza sul Lavoro