Legge 27 dicembre 2013, n. 147. Disposizioni per la formazione del bilancio annuale e pluriennale dello Stato (Legge di stabilita' 2014). (GU n.302 del 27-12-2013 - Suppl. Ordinario n. 87)

"Disposizioni per la formazione del bilancio annuale e pluriennale dello Stato (Legge di stabilità 2014)". Le modifiche apportate dalla Camera dei deputati (a cura del servizio studi del Senato)

A.S. 1120-B: "Disposizioni per la formazione del bilancio annuale e pluriennale dello Stato (Legge di stabilità 2014)" (a cura del servizio del bilancio del Senato)

Legge di stabilità: le novità più importanti per il lavoro

La legge di stabilità 2014 e le persone con disabilità

Legge di stabilità 2014 - Detrazioni: ridefiniti fasce di reddito e importi

Legge di stabilità 2014: capitolo per capitolo, lo speciale con tutte le novità (impresa e lavoro, fisco, welfare, P.A. enti centrali e locali, giustizia, altro)

La fiscalità immobiliare: le ultime novità introdotte dalla legge di Stabilità per il 2014

L'abc delle misure previste dalla legge di stabilità

Legge di stabilità: ecco gli ultimi regali. E i partiti fingono di scandalizzarsi. Approvati 97 emendamenti che hanno aggiunto ulteriori favori: dall'acquisto di nuove navi per Messina ai 45 bus destinati al Campidoglio. Solo il Movimento 5 Stelle ha evitato la diffusa pratica della richiesta di fondi ad hoc

Dossier del Servizio Studi del Senato sull’A.S. n. 1188. "Conversione in legge del decreto-legge 30 novembre 2013, n. 133, recante disposizioni urgenti concernenti l'IMU, l'alienazione di immobili pubblici e la Banca d'Italia"

DECRETO MILLEPROROGHE 2013

Decreto-Legge 30 dicembre 2013, n. 150. Proroga di termini previsti da disposizioni legislative (GU n.304 del 30-12-2013) Vigente al: 31-12-2013

Milleproroghe e fondi strutturali Ue: ecco tutte le norme approvate dal Consiglio dei ministri. Due provvedimenti approvati dal governo: quello sulle proroghe e quello sul riallocamento di 6,2 miliardi di fondi europei strutturali che altrimenti sarebbero stati perduti

Mille Proroghe: novità per il lavoro

Speciale Legge di Stabilità 2014-2016 (tutti gli articoli pubblicati)

Legge di stabilità, approvata alla Camera. Detrazioni per la casa fino a 1,3 mld. Domani voto sugli ultimi due documenti di bilancio, poi il passaggio al Senato. In arrivo detrazioni sulla casa

Il governo ci ripensa. Tasi più alta per finanziare gli sgravi. Comuni in rivolta, cambieranno (ancora) le regole sulla casa

Legge di stabilità ecco i provvedimenti giunti alla Camera. La legge che dovrà far quadrare i conti dell'Italia arriva in Aula. E' molto probabile che il governo, stretto coi tempi e pressato da un numero eccessivo di emendamenti, ponga la fiducia

Le novità della legge di stabilità, dalla sanatoria per i contenziosi sulle spiagge al tetto al cumulo delle pensioni. Ecco le novità introdotte nel ddl stabilità che entro Natale sarà convertito in legge

Legge stabilità: dalle spiagge al bonus bebè: le novità in arrivo

Legge di stabilità, nuova rivalutazione delle pensioni e stop ad affitti pagati in contanti. Il testo in discussione nella commissione Bilancio della Camera. Tra gli altri emendamenti presentati: divieto d'acquisto per gli F35, prelievo di solidarietà su vitalizi parlamentari e misure per il rientro dei capitali all'estero

Legge di Stabilità: le novità e le occasioni perse

La previdenza e la legge di Stabilità. Pensioni, microaumenti e prelievi: chi paga. A dicembre la rivalutazione per il 2014 dopo il blocco della riforma Fornero

Legge stabilità, sì del Senato alla fiducia. L'aula di Palazzo Madama ha approvato il maxiemendamento con 171 sì e 135 no dopo l'uscita di Forza Italia dalla maggioranza e l'intervento con cui Napolitano ha chiarito che il voto equivaleva a una verifica di governo

Tutte le novità della legge di stabilità. Cuneo fiscale per lavoratori e imprese, prelievo sulle pensioni d'oro, nuove regole sulle cartelle esattoriali e per gli ecobonus. Sono solo alcune delle novità contenute nel maxiemendamento alla legge di stabilità, che ha incassato la fiducia del Senato martedì notte. Ecco, voce per voce, le sintesi delle ultime correzioni

La legge di Stabilità - le misure nel testo approvato dal Senato. Prima e seconda casa, tagli al cuneo fiscale, reddito minimo, sanatoria sulle spiagge, cartella esattoriale, calamità, risorse per gli stadi, cdp e servizi di pagamento

Legge di stabilità, 750 mln per la casa. I soldi dei partiti per le calamità. Nel maxiemendamento del governo alla legge di stabilità previsti l'aumento del budget per la politica sulla prima casa, un esperimento sul reddito minimo garantito, finanziato dalle pensioni d'oro, i fondi dei finanziamenti ai partiti andranno alle zone colpite da disastri ambientali

Reddito minimo garantito, ecco il progetto su cui lavora il governo

Dalla Iuc al caro-bollo, la carica delle nuove imposte. Tutte le tasse contenute nella manovra

La Legge di stabilità, analisi ed emendamenti al testo. Si parla di emendamenti; riproponiamo le analisi su priorità e debolezze della legge di stabilità

Trasferimento del conto corrente senza spese, credito di imposta ricerca: ecco la bozza del collegato alla manovra. Arriva il disegno di legge collegato alla Legge di Stabilità. La bozza si intitola "Ddl concernente disposizioni in materia di sviluppo economico e semplificazione". Il provvedimento dovrebbe andare venerdì 8 novembre in consiglio dei ministri. Tra le misure più importanti, l'abolizione delle spese per trasferire i conti correnti e il credito d'imposta per la ricerca. Resterebbe invece congelato, per un problema di coperture, il taglio della bolletta energetica da 2-3 miliardi

Dossier del Servizio Studi del Senato sull'A.S. n. 1120. Disposizioni per la formazione del bilancio annuale e pluriennale dello Stato (Legge di stabilità 2014) - Ed. provvisoria

La legge di stabilità, specchio di un governo in panne. Questo governo è abile nel gestire la finanza pubblica ma incapace di programmare il futuro

Legge di stabilità: detrazioni sulla casa e cuneo fiscale. Bonus di 200 euro fino a 30 mila euro. Cuneo, casa e crescita. Su questi tre concetti la legge di Stabilità, che in questi giorni è in commissione al Senato, verrà sostanzialmente riscritta. Per il cuneo, sul quale tuttavia il governo aveva lasciato mano libera al Parlamento e parti sociali, si sta andando verso un abbassamento della platea sotto i 30 mila euro lordi di reddito. In soldoni significa 200 euro netti all’anno in più in busta paga da erogare probabilmente in un’unica rata. Per il nuovo regime fiscale per la casa, che tutta la maggioranza vuol rendere più semplice, si profilano detrazioni obbligatorie sulla Tasi per le famiglie in base al reddito e al numero dei componenti

Legge di Stabilità: tagli per tutti, non per la Difesa. Con la presentazione in Parlamento delle bozze di Legge di Bilancio e di Legge di Stabilità per il 2014 è oggi possibile elaborare una valutazione anche di quella parte della spesa pubblica legata al mondo militare. Risultato: nessun taglio significativo

Dall’Imu alla Trise, come cambiano le tasse sulla casa. Dal 2014 partirà la Trise. L’Imu sulla prima casa sarà trasformata nella Tasi

Legge di stabilità: il conto delle imposte sugli immobili. Non è semplice orientarsi nel settore senza pace delle imposte sulla casa. Anche il disegno di Legge di stabilità contiene novità importanti sul tema, sia per le tasche dei contribuenti sia per i bilanci dei comuni. Ecco chi ci guadagna e chi ci perde tra famiglie, imprese, prime e seconde case

Legge di stabilità: cosa cambia per l’Irpef. La Legge di stabilità prevede due novità sull’Irpef: l’aumento della detrazione sui redditi da lavoro dipendente e una possibile razionalizzazione delle detrazioni su alcune spese. È un primo debolissimo segnale verso la riduzione del carico fiscale a partire dai lavoratori a basso reddito (da www.lavoce.info)

Legge di stabilità: sul credito incertezze e contraddizioni. Anche sul credito, la Legge di stabilità presenta incertezze e contraddizioni, pur andando nella giusta direzione. Corregge l’anomalia della deducibilità delle perdite su crediti, ma non incrementa a sufficienza l’incentivo alla ricapitalizzazione delle imprese. E aumenta la patrimoniale sui titoli (da www.lavoce.info)

Legge di stabilità, tagli a bonus ricerca e borse di studio. Nel mirino anche crediti per editoria, autotrasporto e agricoltura. Dai bonus ricerca alle borse di studio per gli studenti universitari, senza dimenticare le agevolazioni sul gasolio per gli autotrasportatori o quelle per l'acquisto di veicoli alimentati a metano o Gpl. Sono solo alcuni dei 18 crediti d'imposta finiti nel mirino della nuova legge di Stabilità per garantire effetti positivi per l'Erario nel 2014 di almeno 500 milioni di euro come saldo netto da finanziare e 200 milioni di euro in termini di fabbisogno e indebitamento netto

Casa, se la Tasi va al 2,5 per mille sarà in media più cara dell'Imu. Solo nelle grandi città si pagherebbe meno con l'aliquota massima. Se invece la nuova tassa resta all'1 per mille, lo sgravio 2014 sul 2012 sarà del 57 per cento

Pensioni, nella Legge di Stabilità non passa il super prelievo dagli assegni più alti. Nella legge di Stabilità non c’è il contributo di solidarietà a carico delle pensioni più alte. Un prelievo aggiuntivo resiste, quel 3% al di sopra dei 300 mila euro lordi l’anno, prorogato fino al 2016. Ma riguarda sia le pensioni che gli stipendi. E non è una differenza da poco. Anzi, è il segnale di come almeno per il momento il governo delle larghe intese abbia rinunciato a quel riequilibrio fra generazioni del quale lo stesso premier Enrico Letta aveva parlato più volte, a partire dal discorso programmatico in Parlamento

Il disegno di legge di stabilità verso le Camere. Manovra, basta toppe su un palazzo che cade a pezzi. Tasse, spending review, service tax e dismissioni. Interventi giusti ma privi di coraggio e risorse

Studio elaborato dal Servizio politiche fiscali della UIL sugli effetti delle detrazioni Irpef sui redditi da lavoro dipendente previsti dal disegno di legge di stabilità

Disegno di legge stabilità, tagli agli sconti fiscali se non cala la spesa. Clausola di salvaguardia sulle detrazioni, potranno scendere al 18% nel 2013 e al 17% nel 2014

Taglio cuneo fiscale? Solo 14 euro in busta paga in più. "Non bastano neanche per una birra e una pizza". Casa: da tassa Trise batosta di 345 euro a famiglia. Era meglio l'Imu

Prima o seconda casa. Le quattro cose da sapere. Che cosa cambia per le tasse sugli immobili

L’italiano medio travolto dal valzer delle tasse. Dall’Irpef per le seconde case alla Trise, il signor Rossi rischia di pagare di più

Disegno di legge stabilità, pochi tagli e aumenti in busta paga. Meno tasse sul lavoro per 2,5 miliardi. Salta la riduzione della spesa sanitaria, arriva la Trise. Ecco la manovra in 10 punti

Disegno di legge stabilità, che cosa cambia per le famiglie. Casa , la «Trise» prende il posto di Imu e Tares. Il nuovo tributo assommerà, a partire dal 2014, la tassa sui rifiuti (Tari) e la nuova tassa sui servizi indivisibili (Tasi). Ecco quanto costerà a proprietari e inquilini

Disegno di legge stabilità, che cosa cambia per il lavoro. Un bonus massimo di 200 euro. In tre anni cinque miliardi di tasse in meno sui lavoratori e 5,6 «abbonati» alle imprese

Disegno di legge stabilità, che cosa cambia per gli statali. Statali, liquidazione rimborsata a rate e taglio del 10% degli straordinari. Il settore del pubblico impiego chiamato a dare un contributo pesante alla manovra

Disegno di legge stabilità, Angeletti: "Pronti a scioperare contro i tagli al pubblico impiego". Il segretario della Uil si è detto pronto a proteste molto forti contro le misure previste dalla manovra: "A me sembra che l'unica preoccupazione sia stata di stabilizzare la tenuta del governo, non l'economia. Se la prendono sempre con le stesse persone"

Prime simulazioni UIL - Servizio Politiche Territoriali - sulla TRISE (Tassa Rifiuti e Servizi)

Dal taglio al cuneo alla stretta sugli statali, tutte le misure della manovra. Via alla manovra da 11,6 miliardi: meno tasse su lavoro e imprese per 10,6 miliardi nel triennio, sale il bollo sulle attività finanziarie, tagli sui dipendenti pubblici