Comunicati UIL

ENI: QUATTRO PILASTRI TEMATICI INTERCONESSI

Giovedì, 10 Settembre 2020 16:10
ENI: QUATTRO PILASTRI TEMATICI INTERCONESSI
Il nuovo corso della relazione tra attività estrattiva e Basilicata non può che essere ancorato a 4 pilastri tematici fortemente interconnessi: ambiente, sicurezza, lavoro investimenti. E’ in sintesi quanto sostenuto della Uil Basilicata oggi all’incontro in Regione con l’Eni. Negli anni, il piano di questa relazione si è via via inclinato rispetto agli effetti dell’attività estrattiva su ciascuno di questi temi, ed è necessariamente da questi aspetti che occorre tornare a discutere per giungere a una nuova fase e a un nuovo patto che, uscendo dalla dimensione locale, guardi alla dimensione regionale dello sviluppo da un lato e degli impatti…

Uil: “Fiscalità di vantaggio e patto per il Paese per scongiurare un nuovo autunno caldo”
Per un lavoratore/lavoratrice lucano che ha unaretribuzione media nel settore privato a tempo indeterminato, (con esclusione del settore agricolo) di 19.410 euro annui con l’ipotesi “fiscalità di vantaggio nel Mezzogiorno” l’Inps a carico del datore di lavoro scenderebbe da 6.017 euro a 4.212 euro con un beneficiodi 1.805 euro. Il calcolo è della Uil Servizio Lavoro, Coesione e Territorio che ha realizzato una simulazione confrontando le altre misure fiscali.Dal 2007 al 2014 nel Mezzogiorno vi era il taglio del cuneo fiscale doppio rispetto al Centro-Nord introdotto dal Governo Prodi con la Legge Finanziaria del 2007 (Legge 296 del 2006).In pratica…

TORTORELLI (UIL): DATI SVIMEZ RAFFORZANO NOSTRA SOLLECITAZIONE A MISURE STRAORDINARIE
“I dati della Svimez che vedono registrare nelle previsioni per la fine dell’anno in Basilicata il calo del Pil più forte rispetto a tutte le altre regioni (meno 12,6%) non ci sorprendono in quanto già il nostro Centro Studi con il Rapporto sul Mercato del Lavoro aveva monitorato la situazione socio-economica con un’analisi simile. Piuttosto i dati rafforzano la sollecitazione della Uil perché le risorse del recovery fund siano utilizzate principalmente per colmare il divario nord sud che la pandemia sta allargando e per individuare misure straordinarie anche a livello regionale”. E’ il commento del segretario regionale della Uil Basilicata…

Infortuni sul lavoro in Basilicata, sono oltre 1.800 da inizio 2020
“Il grave incidente sul lavoro che ha coinvolto l’operaio della Ram (Centro Eni) e sul quale sono intervenute le segreterie Fim, Fiom, Uilm, con la diffusione del report Inail sulla situazione degli incidenti sul lavoro nei primi sette mesi 2020, conferma che l’attenzione sulla sicurezza va mantenuta alta, non solo rispetto all’emergenza Covid-19, ma in un quadro più ampio e generale, rispetto al quale non possiamo abbassare la guardia”. Ad affermarlo è il segretario regionale della Uil Basilicata Vincenzo Tortorelli riferendo i dati più significativi di fonte Inail che il Centro Studi Uil ha rielaborato su scala regionale. Da gennaio…

A LUGLIO 4,7 MILIONI DI ORE DI CIG EROGATE IN BASILICATA
I dati dell’Inps sulle ore di cassa integrazione guadagni concesse in Basilicata a luglio – 4,7 milioni di ore complessive di cui 2,9 milioni di ordinaria, 914mila dai Fondi di Solidarietà e 885mila in deroga – confermano che la ripresa è ancora un obiettivo da raggiungere. Lo afferma il segretario regionale della Uil Basilicata Vincenzo Tortorelli per il quale la situazione è ancora più critica se alla cig si aggiunge l’andamento delle assunzioni che sempre da fonte Inps rileva la scomparsa in tutto il Paese di 1,4 milioni di nuove assunzioni e rinnovi contrattuali rispetto ai primi 5 mesi dello…

“Sistema fiscale iniquo, 94,7% Irpef versato da lavoratori dipendenti e pensionati”
Dalle dichiarazioni dei redditi 2018 risulta che il 94,7% del gettito IRPEF è versato dai soli lavoratori dipendenti e pensionati. Questo – sottolinea una nota dell’Ufficio Servizi Fiscali della Uil – è un dato rilevantissimo perché l’IRPEF rappresenta il 40% delle entrate erariali del nostro Paese. L’attuale situazione fotografa l’iniquità del sistema fiscale italiano e non è più sopportabile. In Basilicata nel 2017, ultimo anno di riferimento per i Conti economici territoriali preso in esame da Bankitalia nel rapporto di giugno 2019, il reddito disponibile delle famiglie consumatrici era pari in Basilicata a circa 13.500 euro pro capite, un dato…

Tortorelli (Uil): “Per rilancio Sud e Basilicata fiscalità di vantaggio non può essere misura esaustiva”
“La fiscalità di vantaggio prevista dal ‘Decreto Agosto’ è un segnale importante per il Mezzogiorno e la Basilicata, ma non può certo essere considerata esaustiva per la ripartenza del Sud e va accompagnata da investimenti”. Ad affermarlo è il segretario regionale della Uil lucana Vincenzo Tortorelli sottolineando che da un’analisi della UIL – Servizio Lavoro, Coesione e Territorio che ha elaborato i dati INPS riferiti alla retribuzione media nel settore privato di una lavoratrice/lavoratore a tempo indeterminato (con esclusione del settore agricolo) con l’introduzione di una fiscalità produttiva di vantaggio nel Mezzogiorno si avrebbe un costo per le casse dell’erario…

Messaggio di Ferragosto del Segretario Generale UIL Basilicata, Tortorelli
Questo è un Ferragosto di attesa ma anche di attraversamento delle paure, di conforto e ristoro per le famiglie, per le persone che lavorano e per chi è ai margini. I mesi terribili che abbiamo attraversato hanno rafforzato la consapevolezza che per uscire dalla crisi occorre un cambio di passo, collettivo, verso una nuova dimensione di socialità e di comunità, con una robusta manovra di protezione sociale e con scelte chiare per un nuovo sviluppo: una messa alla prova, per tutti, e un esame di coscienza per una ripresa di senso capace di andare oltre lo sconcerto della Pandemia. Anche…

Studio UIL-EURES sulla Digitalizzazione della PA
La Uil e l’Eures, l’Istituto per le ricerche economiche e sociali, hanno presentato uno studio sulla Digitalizzazione della Pubblica Amministrazione e sulla competitività del sistema Italia. I principali risultati: in Basilicata le Amministrazioni Locali in cui è possibile gestire almeno 1 servizio interamente “da remoto” rappresentano il 51,1% (prima regione è il Veneto con il 70,8%). Ancora, le Amministrazioni Pubbliche che nella nostra regione utilizzano sistemi di innovazione tecnologica anche semplicemente per le procedure di protocollo di atti e documenti, istanze di cittadini scendono al 45,2%.Sono soprattutto le Amministrazioni Locali, ovvero gli “enti di prossimità” chiamati a dialogare più direttamente…

Presentazione 7° Rapporto sul Mercato del lavoro lucano
Non solo i numeri degli effetti della pandemia – la riduzione dell’occupazione al primo trimestre dell’anno è stata di 7mila unità rispetto al trimestre precedente; gli inattivi crescono in 3 mesi di 12mila unità – il settimo Rapporto che il Centro Studi Uil Basilicata dedica, come ogni anno, al mercato del lavoro, contiene anche quella che i ricercatori – Sofia Di Pierro, Gianpiero Tetta e Annalisa Percoco – coordinati dal presidente del Centro Giancarlo Vainieri definiscono l’Agenda del rilancio. Perché – come sostiene Giorgio De Rita, segretario generale del Censis – “la Basilicata ha tutte le caratteristiche per affrontare e…

Denatalità e pensionati più degli occupati, il pesante primato della Basilicata. Tortorelli: così non ci può essere futuro
La diminuzione delle nascite che segnala l’Istat con la Basilicata indicata tra le regioni al Sud a più pesante primato negativo in termini di perdita di popolazione (-0,97%), da una parte e lo studio della Cgia di Mestre, dall’altra, che segnala il sorpasso del numero di pensioni erogate rispetto al numero dei lavoratori occupati, rafforzano il nostro grande sforzo di progettazione sociale per un nuovo modello di Paese e di Basilicata ancor più necessario nel dopo Covid 19. E’ quanto sostiene il segretario regionale della Uil Vincenzo Tortorelli per il quale di fronte allo scenario di Italia senza futuro così…

Pagina 1 di 4