Circa Sofia Di Pierro

Questo autore non ha riempito alcun dettaglio.
Finora Sofia Di Pierro ha creato 34 post nel blog.

Dalla festa nazionale della UIL messaggi alla politica

Di |2022-07-21T09:28:27+02:0016 Luglio 2022|Segreteria Generale|

Tre giornate molto dense con dibattiti e confronti per discutere quale direzione dare al Paese. Insieme a molti ospiti illustri vengono affrontati temi quali lavoro, innovazione, giovani, pensionati, solidarietà e soprattutto al centro ci sono bisogni delle persone in una situazione sempre più difficile che sta esasperando le disuguaglianze e rischia di far rimanere tanti indietro, acuendo il divario Nord-Sud. Come ha ribadito il nostro Segretario generale, PierPaolo Bombardieri, siamo molto preoccupati per la situazione politica nazionale segnata – dice Tortorelli – da troppe emergenze che vanno dall’aumento dei costi dei beni di prima necessità, all’incremento della bolletta energetica e [Leggi tutto]

Lavoro, manifestazione a Bari, Tortorelli (Uil): “Non sottovalutare allarme bomba sociale”

Di |2021-06-30T10:32:06+02:0026 Giugno 2021|Segreteria Generale|

“L’allarme rinnovato oggi a Bari dal palco della manifestazione di Cgil, Cisl, Uil dal nostro segretario generale Pier Paolo Bombardieri – “fare attenzione, ci sono crisi e situazioni che rischiano di esplodere, dobbiamo evitare che questo diventi una bomba sociale” – non può essere ulteriormente sottovalutato”. A dichiararlo è il segretario generale della Uil lucana Vincenzo Tortorelli che ha guidato una delegazione presente a Bari per la mobilitazione nazionale “Ripartiamo, insieme” di Cgil, Cisl, Uil organizzata anche nelle piazze di Firenze e Torino. “È in gioco – ha detto – la credibilità realizzativa di concertare e tradurre in nuovo [Leggi tutto]

Sicurezza è garanzia di futuro

Di |2021-01-09T12:25:17+01:008 Gennaio 2021|Artigianato|

E’ un tempo di paura, di incertezza, di un’economia barcollante che cavalca l’onda del Covid-19 e di un “carro nero” Quello dell’Italia, in cui il rispetto dei protocolli INAIL sulla sicurezza nei luoghi di lavoro rimane l’ultima opzione nella lista delle “cose da fare”. Colpa spesso dei datori di lavoro, che pongono al centro della loro attività la massimizzazione dei fatturati e dei risultati aziendali, sfruttando con arroganza la forza lavoro, a scapito di lavoratrici e lavoratori costretti ad operare in condizioni assurde e che lottano ogni giorno sul “campo di battaglia” senza adeguati dispositivi di protezione individuale. [Leggi tutto]

Tortorelli (Uil), DA TEMPA ROSSA si rilancino quattro pilastri tematici fortemente interconnessi: ambiente, sicurezza, lavoro, investimenti.

Di |2020-12-07T09:22:46+01:0013 Ottobre 2020|Comunicati UIL|

di UIL Basilicata E’ a dir poco singolare che mentre si continuano a programmare azioni ed interventi per favorire la transizione energetica e a lavorare su progetti di energia rinnovabile e chimica verde i sindaci del comprensorio petrolifero Tempa Rossa si vedano costretti a promuovere per sabato 17 davanti al Centro Oli Total una manifestazione di protesta per salvaguardare ambiente e salute delle comunità del Sauro. Il rischio che avvertiamo è che la storica battaglia, che ci ha visti come sindacato in prima fila, per coniugare attività estrattive, lavoro, ambiente e territorio, invece di fare passi in [Leggi tutto]

TORTORELLI (UIL): SOSTEGNO AI LAVORATORI LUCANI NELLA BATTAGLIA PER IL RINNOVO DEI CONTRATTI

Di |2020-12-07T15:55:59+01:0010 Ottobre 2020|Comunicati UIL|

di UIL Basilicata Assoluto sostegno alla battaglia che alcune migliaia di lavoratori lucani hanno intrapreso per il rinnovo dei contratti è espresso dal segretario regionale della Uil Basilicata Vincenzo Tortorelli. Secondo una recente indagine dell’Istat, che monitora l’evoluzione dei 73 principali contratti collettivi nazionali, sono oltre 10 milioni, l’82% del totale, i lavoratori in attesa del rinnovo del contratto di lavoro della categoria da oltre 12 mesi. La situazione conflittuale determinata dall’atteggiamento di rigidità, del tutto ingiustificabile, assunto da Confindustria – aggiunge Tortorelli – si sta scaricando già sui metalmeccanici, i lavoratori dell’agroalimentare e del settore legno. Da tempo sosteniamo [Leggi tutto]

EMERGENZA COVID-19: TORTORELLI, DALLA UIL DIECI PROPOSTE PER POTENZIARE SERVIZIO SANITARIO NAZIONALE E REGIONALE

Di |2020-12-07T16:10:23+01:003 Ottobre 2020|Comunicati UIL|

di UIL Basilicata “Partire dalle dieci proposte che la Uil offre all’attenzione del Governo, del Parlamento, di tutti i gruppi politici e di tutte le forze sociali per individuare soluzioni utili all’esigenza del rinnovamento e soprattutto del potenziamento del Servizio Sanitario Nazionale e quindi di tutti i cittadini per produrre una svolta nella gestione del Servizio Sanitario Regionale della Basilicata in una fase di nuova emergenza, come dimostrano le morti e il focolaio in Val d’Agri” A sostenerlo è il segretario regionale della Uil lucana Vincenzo Tortorelli riferendo che tra le rivendicazioni avanzate dal Sindacato si va dal [Leggi tutto]

TORTORELLI (UIL): DATI SVIMEZ RAFFORZANO NOSTRA SOLLECITAZIONE A MISURE STRAORDINARIE

Di |2020-12-07T16:38:13+01:003 Settembre 2020|Comunicati UIL|

di UIL Basilicata “I dati della Svimez che vedono registrare nelle previsioni per la fine dell’anno in Basilicata il calo del Pil più forte rispetto a tutte le altre regioni (meno 12,6%)  non ci sorprendono in quanto già il nostro Centro Studi con il Rapporto sul Mercato del Lavoro aveva monitorato la situazione socio-economica con un’analisi simile. Piuttosto i dati rafforzano la sollecitazione della Uil perché le risorse del recovery fund siano utilizzate principalmente per colmare il divario nord sud che la pandemia sta allargando e per individuare misure straordinarie anche a livello regionale”. E’ il commento del [Leggi tutto]

Infortuni sul lavoro in Basilicata, sono oltre 1.800 da inizio 2020

Di |2020-12-07T19:38:28+01:001 Settembre 2020|Comunicati UIL|

di UIL Basilicata “Il grave incidente sul lavoro che ha coinvolto l’operaio della Ram (Centro Eni) e sul quale sono intervenute le segreterie Fim, Fiom, Uilm, con la diffusione del report Inail sulla situazione degli incidenti sul lavoro nei primi sette mesi 2020, conferma che l’attenzione sulla sicurezza va mantenuta alta, non solo rispetto all’emergenza Covid-19, ma in un quadro più ampio e generale, rispetto al quale non possiamo abbassare la guardia”. Ad affermarlo è il segretario regionale della Uil Basilicata Vincenzo Tortorelli riferendo i dati più significativi di fonte Inail che il Centro Studi Uil [Leggi tutto]

Torna in cima