uilbas

Home/Uil Basilicata

Circa Uil Basilicata

Questo autore non ha riempito alcun dettaglio.
Finora Uil Basilicata ha creato 174 post nel blog.

Investire su scuola, formazione e Università per costruire il futuro dei giovani e della Basilicata

Di |2024-04-14T11:48:13+02:0014 Aprile 2024|In Evidenza, Segreteria Generale|

E' il messaggio che la Federazione Uil Scuola Rua e la Uil hanno lanciato oggi in un’assemblea all’Unibas con la partecipazione di Attilio Bombardieri, Segretario Generale Uil Rua e Vincenzo Tortorelli, segretario regionale Uil. Bombardieri – che ha anche incontrato il personale dell’Unibas – ha spiegato perché la Uil non ha firmato il contratto nazionale di lavoro, una scelta definita “chiara e trasparente”. Lo abbiamo battezzato un “contratto farsa” (scaduto già da 18 mesi) dove tutte le problematiche che coinvolgevano il personale e gli enti non hanno trovato risposte. Dottorandi e assegnisti risultano mortificati per il rinvio del tanto atteso [Leggi tutto]

Rita Longobardi eletta segretaria generale Uil Fpl: Tortorelli (Uil), un momento storico per tutta la Uil

Di |2024-04-04T16:21:08+02:004 Aprile 2024|Segreteria Generale|

“A pochi giorni dalla sua presenza in Basilicata , l’elezione di Rita Longobardi a Segretaria Generale della Uil Fpl nazionale, rappresenta un momento storico per tutta la Uil. Per la prima volta una donna al vertice della Uil Fpl , un percorso importante di grande cambiamento voluto fortemente da PierPaolo Bombardieri e da tutta la Segreteria Nazionale della Uil”. Così Vincenzo Tortorelli, segretario regionale Uil Basilicata, che ha voluto partecipare oggi ai lavori del Consiglio nazionale della Uil-Fpl per testimoniare il sostegno al “ passo epocale per la Federazione guidata, per la prima volta, da una donna”. Già Segretaria [Leggi tutto]

Stellantis, Ficco-Tortorelli-Lomio (Uilm-Uil): “Fra i cinque modelli di Melfi ci sia anche motorizzazione ibrida; urgono meccanismi di tutela per i lavoratori dell’indotto”

Di |2024-04-04T16:25:04+02:002 Aprile 2024|In Evidenza|

“Siamo soddisfatti della conferma dei cinque modelli da parte di Stellantis a Melfi sulla futura piattaforma medium, ma chiediamo che una parte di questi sia ibrida giacché i full electric stentano ad imporsi sul mercato. Inoltre chiediamo tutele per i lavoratori dell’indotto, vale a dire della componentistica, dei servizi e della logistica, che a ben vedere sono i più esposti ai rischi occupazionali”. Lo dichiarano Gianluca Ficco, segretario nazionale Uilm responsabile del settore auto, Vincenzo Tortorelli, segretario generale Uil Basilicata, e Marco Lomio, segretario generale Uilm Basilicata, al termine dell’incontro tenutosi presso il Ministero delle Imprese e del Made in [Leggi tutto]

Dalla UIL un “messaggio” per la Pasqua e subito dopo a lavoro per lo sciopero nazionale, insieme alla Cgil, dell’11 aprile

Di |2024-04-04T16:32:54+02:0030 Marzo 2024|Segreteria Generale|

A Potenza e a Matera nella “Casa UIL” dei due capoluoghi insieme al gruppo dirigente, ai ragazzi e alle ragazze del Servizio Civile , agli Operatori ITAL e CAF, in prossimità della Pasqua, la Uil ha fatto il punto della situazione dei servizi per le persone. E’ stata l’occasione per condividere per la Pasqua 2024 un messaggio rivolto alla nostra Comunità, un messaggio di lotta per le Persone, per azzerare le Morti sul Lavoro, per tutelare chi è Diverso, per sostenere gli Invisibili e dare rappresentanza ai Fantasmi nel Mondo del Lavoro, perché nessuno resti indietro. Il segretario regionale Vincenzo [Leggi tutto]

Assemblea nazionale degli RLS – RSU di CGIL e UIL a Firenze: rinnovato impegno per la sicurezza sul lavoro

Di |2024-04-04T16:38:26+02:0022 Marzo 2024|Senza categoria|

“ La sicurezza sul lavoro è un tema che spesso viene sollevato solamente in seguito a tragici eventi o incidenti.” Oggi, presso la Leopolda di Firenze, si è svolta, con grande partecipazione, l’assemblea nazionale degli RLS/RSU di CGIL e UIL, per ribadire con fermezza che la sicurezza dei lavoratori non può essere considerata una opzione, un piano inclinato, ma piuttosto una imperativa priorità. La UIL di Basilicata è stata rappresentata da alcuni RLS dei metalmeccanici, i quali, come sempre, considerano il tema della sicurezza un tema di assoluta centralità per ribadire con fermezza che la sicurezza dei lavoratori non può [Leggi tutto]

Morti sul lavoro: flash mob a Roma con più di mille bare in piazza

Di |2024-04-04T16:57:27+02:0019 Marzo 2024|Segreteria Generale|

La UIL Basilicata oggi a Roma è stata in Piazza per lanciare il grido di aiuto delle famiglie lucane e di tante persone che non sono più tornate a casa dalle proprie mogli, mariti, figli e dai propri cari. Lo ha detto il segretario regionale Uil Vincenzo Tortorelli che ha partecipato ad una manifestazione sui generis, con più di mille bare – tante quante sono, ogni anno, le vittime sui luoghi di lavoro – che hanno occupato un’intera storica piazza della Capitale. Oggi, giornata dedicata alla Festa del papà, qui, affinché questo grido per i papà che sono morti sul [Leggi tutto]

Tortorelli: contro lo spopolamento è questo il momento di scelte coraggiose

Di |2024-04-04T17:00:03+02:0017 Marzo 2024|Segreteria Generale|

“La fotografia che ci consegna oggi Il Sole 24 Ore con la Basilicata - con il 68,7% dei Comuni, 90 su 131 - che è la regione con la maggiore percentuale di comuni in forte spopolamento (tasso di crescita continuo negativo, inferiore al -4 per mille annuo), dovrebbe diventare l’ennesimo campanello d’allarme utile a concentrare ogni sforzo per bloccare l’emorragia demografica, prima emergenza sociale”. Lo afferma il segretario regionale della Uil Vincenzo Tortorelli aggiungendo che “altro dato, anche questo non nuovo, che ci viene consegnato riguarda il 72,5% dei nostri comuni classificati periferici o ultraperiferici, a conferma della marginalità che [Leggi tutto]

“Autonomia perché no?” Seminario Uil di approfondimento sull’autonomia differenziata a Matera

Di |2024-04-04T17:10:51+02:0016 Marzo 2024|Segreteria Generale|

Le ragioni dell’opposizione della Uil al disegno di legge Autonomia Differenziata sono state ribadite nel Seminario di approfondimento dal titolo: “Autonomia perché no?” organizzato dalla Uil a Matera nella sala del Consiglio Provinciale. Tanti i pericoli.  Per la Sanità: le Regioni più ricche potrebbero sostenere il proprio sistema sanitario con le risorse del loro bilancio, aumentando il divario tra le Regioni più virtuose e le Regioni più in difficoltà. Per l’Istruzione ci potremmo ritrovare con una concreta possibilità di avere uno squilibrio in termini di formazione e con un abbassamento radicale, per le Regioni più povere, della qualità dell’istruzione. [Leggi tutto]

Occupazione: Tortorelli (Uil), dai dati Istat il divario con il Nord resta elevato con oltre 21 punti

Di |2024-04-04T17:15:16+02:0013 Marzo 2024|Segreteria Generale|

“I dati diffusi oggi dall’Istat rilevano che il Mezzogiorno nel 2023 mostra l'aumento più consistente del tasso di occupazione (+1,6 punti sul 2022, arriva al 48,2%) rispetto al Nord (+1,3 punti al 69,4%) ma attenzione: il divario con il Nord resta elevato con oltre 21 punti”. Lo sostiene il segretario regionale della Uil Vincenzo Tortorelli aggiungendo che “di fatto il tasso di disoccupazione al Sud è pari al 13,8% contro il 4,5% del Nord e il 6,4% al centro. Sempre forte è il gap di genere con un tasso di disoccupazione femminile nelle regioni meridionali che è il triplo di [Leggi tutto]

8 marzo campagna di sensibilizzazione e promozione dell’art. 42 del codice delle pari opportunità

Di |2024-04-04T17:20:57+02:007 Marzo 2024|Segreteria Generale|

Continua il percorso della UIL Basilicata per la promozione di una cultura del lavoro equa e inclusiva in una prospettiva di parità di genere come strumento di emancipazione femminile. A partire dall’8 marzo di quest’anno la UIL Basilicata e il Coordinamento Pari Opportunità daranno avvio in tutti i luoghi di lavoro una campagna di sensibilizzazione e promozione dell’art. 42 del codice delle pari opportunità, incoraggiando, come recita lo stesso, “le azioni positive, consistenti in misure volte alla rimozione degli ostacoli che di fatto impediscono la realizzazione di pari opportunità, dirette a favorire l'occupazione femminile e realizzare l'uguaglianza sostanziale tra uomini [Leggi tutto]

Torna in cima