uilbas

Home/Uil Basilicata

Circa Uil Basilicata

Questo autore non ha riempito alcun dettaglio.
Finora Uil Basilicata ha creato 133 post nel blog.

REDDITO MINIMO E TIS: BARDI FA UNA IMBARAZZANTE PROPAGANDA SULLA PELLE DELLE PERSONE

Di |2023-01-30T14:14:44+01:0012 Gennaio 2023|Comunicati unitari|

A leggere i comunicati stampa, le dichiarazioni, i resoconti giornalistici sulla gestione della vicenda relativa al Reddito Minimo di Inserimento e TIS da parte del governo regionale, si rischia di rimanere quantomeno confusi. In particolare, lascia esterrefatti il comunicato diffuso nella giornata di oggi, 12 gennaio, che reca il resoconto di un incontro seguito ad una manifestazione tenuta da alcuni dei lavoratori interessati davanti alla regione e ricevuti a seguire dallo stesso Presidente Bardi che rilascia dichiarazioni chiaramente propagandistiche e contrastanti con quanto dichiarato a più riprese, sia sui tavoli regionali, sia da esponenti della sua compagine governativa, assumendo [Leggi tutto]

Progetto idrogeno, Tortorelli: “Caduta di stile del Presidente Bardi che non entra nel merito delle nostre valutazioni”

Di |2023-01-30T14:16:39+01:008 Gennaio 2023|In Evidenza, Segreteria Generale|

"Nella replica del Presidente Bardi alla nostra nota sul Progetto Idrogeno registriamo una sua incomprensibile caduta di stile. Il Presidente piuttosto di entrare nel merito delle valutazioni e proposte che la Uil ha presentato da tempo alla Regione parla di campagna elettorale. Eppure il Presidente dovrebbe sapere che la Uil, come testimonia la sua storia, non ha mai partecipato a campagne elettorali e non lo farà mai. Abbiamo chiesto, prioritariamente, più informazione su una materia così delicata destinata a segnare il futuro della regione e la transizione energetica e con essa un confronto di merito. Quanto al cronoprogramma annunciato, [Leggi tutto]

Tortorelli: si acceleri Progetto Hydrogen Valley in Basilicata

Di |2023-01-13T19:25:15+01:006 Gennaio 2023|Segreteria Generale|

“I tempi dell’Eni per rendere attuabile la transizione energetica non sono certo quelli della Regione Basilicata e del Governo. Lo dimostra la nascita negli ultimi giorni del 2022 di Eni Sustainable Mobility, società dedicata alla mobilità sostenibile che svilupperà la bioraffinazione, il biometano e la vendita di prodotti, servizi e soluzioni per la mobilità, in Italia e all’estero, in un percorso che la vedrà evolvere verso una società multi-service e multi-energy. Che sia uno stimolo ad accelerare il Progetto Hydrogen Valley in Basilicata in fase di stallo a sei mesi dalla sua ufficializzazione”. Lo afferma il segretario regionale della [Leggi tutto]

CIG straordinaria in Basilicata cresciuta del 692%

Di |2023-01-16T12:16:48+01:0027 Dicembre 2022|Segreteria Generale|

“Nei primi undici mesi dell’anno è schizzata a più 692 per cento la Cig straordinaria concessa in Basilicata, con 9,7 milioni di ore contro 1,2 milioni di ore del periodo gennaio-novembre 2021”: lo ha reso noto la Uil di Basilicata, dopo aver rielaborato dati dell’Inps (mancano quelli di dicembre). “L’andamento dell’indennità – è scritto in una nota – è decisamente migliore per la Cigo (ordinaria) con 5,4 milioni di ore (primi undici mesi 2022) contro i 18,4 milioni di ore dello stesso periodo 2021 per la Cig in deroga con 165.500 ore contro 3,3 milioni del 2021”. Secondo il [Leggi tutto]

Tortorelli (UIL): Un Natale pieno di incognite e preoccupazioni, l’impegno di essere il “sindacato delle persone”

Di |2022-12-27T17:27:21+01:0023 Dicembre 2022|Segreteria Generale|

È un Natale pieno di incognite e preoccupazioni per lavoratori e famiglie lucane. Intanto dopo lo sciopero regionale del 16 dicembre abbiamo registrato già i primi provvedimenti a favore delle nostre pressanti richieste (stralcio dell’utilizzo dei voucher in agricoltura), attendiamo ancora di vedere gli effetti finali della manovra finanziaria del Governo. Ci sono tre grandi temi che vanno affrontati, la crisi occupazionale, il lavoro, una riforma fiscale e una riforma del welfare che risponde ai bisogni delle persone. Gli interventi giusti a sostegno delle aziende devono essere legati a condizionalità per una buona e stabile occupazione e al rispetto [Leggi tutto]

Contro la Finanziaria – Le ragioni dello sciopero generale di Cgil e Uil

Di |2023-01-16T12:15:16+01:0011 Dicembre 2022|Segreteria Generale|

Nella conferenza stampa in programma domani, 12 dicembre, alle 9.00 nella sede Uil in via Napoli a Potenza Cgil e Uil illustreranno le ragioni della propria adesione allo sciopero generale indetto per il 16 dicembre prossimo. Al centro – si precisa in una nota – i motivi di dissenso per la legge di Bilancio approvata dall’attuale governo nazionale che non affronta le numerose emergenze sociali del Paese. Lo sciopero – spiegano i segretari – è finalizzato a far cambiare la manovra, sostenere i salari e la rivalutazione, a sostegno della riforma delle pensioni. Sono alcune delle richieste tese ad affrontare [Leggi tutto]

Flat tax emblema di una sperequazione che perdura da anni

Di |2022-12-27T17:33:28+01:007 Dicembre 2022|Segreteria Generale|

Lo strumento della Flat tax è l’emblema di una sperequazione che da anni perdura nel nostro Paese e che ha lasciato i soli dipendenti e pensionati a pagare l’imposta Irpef, l’unica realmente progressiva nel nostro sistema fiscale. Lo sostiene la Uil che aggiunge: Secondo i dati del Mef relativi alle dichiarazioni 2020, i dipendenti lucani hanno versato il 61,1% del totale dell’Irpef netta, mentre i pensionati hanno versato il 35,2% dell’imposta netta. In pratica, dipendenti e pensionati, che sono l’89,9% dei soggetti che pagano l’Irpef hanno versato il 96,3% dell’Irpef totale nel 2020. Un dato emblematico che mostra in [Leggi tutto]

Esecutivo nazionale Uil: Tortorelli, riaffermare il protagonismo sociale soprattutto al Sud

Di |2022-12-27T17:36:02+01:0030 Novembre 2022|Segreteria Generale|

La manovra finanziaria del Governo che oggi l’Esecutivo nazionale della Uil ha esaminato con l’obiettivo di definire una “”controproposta””, specie alla luce del Rapporto Svimez, ha conseguenze per il Sud che ci preoccupano perché non affronta le emergenze sociali delle popolazioni meridionali e acuisce il divario con le popolazioni del Nord. E’ quanto afferma il segretario regionale della Uil Basilicata Vincenzo Tortorelli che ha partecipato oggi a Roma all’esecutivo nazionale aperto dal segretario nazionale Pierpaolo Bombardieri. Il quadro che emerge dallo studio Svimez con previsioni negative per il 2023 – aggiunge – deve diventare il punto di riferimento per [Leggi tutto]

UIL Matera rilancia attività Caf e servizi

Di |2023-01-16T12:17:47+01:0029 Novembre 2022|Segreteria Generale|

Per il “sindacato delle persone”, la nuova strategia che la Uil ha avviato con il recente congresso nazionale, i servizi ai lavoratori, pensionati, disoccupati, famiglie, cittadini sono un elemento fondamentale. Di qui il rilancio del Centro Caf nella sede di Matera affidato a Carolina Pellegrino. Un’attività che produce ogni anno poco meno di 4000 modelli 730 per Matera e provincia a cui si aggiungono circa 2400 Isee. Questo importante obiettivo è stato raggiunto grazie al grande sforzo e alla grande dedizione di tutti gli operatori, collaboratori delle strutture Caf sul territorio e delle categorie, in una sola parola al lavoro di [Leggi tutto]

Cgil Cisl Uil Basilicata, per la Giornata internazionale contro la violenza sulle donne

Di |2022-12-27T17:49:43+01:0024 Novembre 2022|Segreteria Generale|

Donna, Vita, Libertà Cgil Cisl Uil di Basilicata per celebrare il 25 novembre, giornata internazionale contro la violenza sulle donne, espongono presso le loro sedi regionali, per tutto il mese in corso, uno striscione che riporta queste tre parole ispiratrici della lotta delle donne senza velo nell’Iran di Mahsa Amini, la giovane di origine curda uccisa dalla polizia della morale per essere colpevole di aver lasciato scoperta una ciocca di capelli. Una giornata che insieme all’ 8 marzo è occasione per mettere in evidenza quello che accade ogni giorno in Italia e nel mondo alla donne che, pur raggiungendo traguardi [Leggi tutto]

Torna in cima