window.dataLayer = window.dataLayer || []; function gtag(){dataLayer.push(arguments);} gtag('js', new Date()); gtag('config', 'G-Z5QNTDCLLT');

Intervista al Segretario Generale UIL Basilicata, Vincenzo Tortorelli

Di |2021-09-18T10:12:43+02:0018 Settembre 2021|In Evidenza, Segreteria Generale|

Ogni anno di questi tempi, puntualmente, si prevede un “autunno caldo”. La temperatura è riferita alle emergenze da affrontare sempre più complesse anche perché, in buona parte, ereditate dal passato. Qual è l’agenda della Uil per l’autunno 2021? Lo chiediamo al Segretario Generale regionale della Uil Vincenzo Tortorelli. Ci sono priorità da affrontare? Vorrei per ora solo elencarle sulla base del programma di lavoro che gli esecutivi prima regionale e poi nazionale della Uil, quest’ultimo è stato il primo in presenza voluto dal Segretario Generale Pierpaolo Bombardieri, hanno discusso ed indicato proprio di recente. Dunque: la ripresa dell’attività strettamente [Leggi tutto]

NUOVO INCIDENTE MORTALE SUL LAVORO: UIL RINNOVA IMPEGNO A SOSTEGNO CAMPAGNA “ZERO MORTI SUL LAVORO”

Di |2021-09-18T12:41:16+02:0010 Settembre 2021|Segreteria Generale|

Siamo costretti ad aggiornare la tristissima lista di morti sul lavoro in Basilicata: oggi è morto all’ospedale San Carlo di Potenza un operaio di 39 anni – Cosimo Ritto – a causa dell’ennesimo incidente avvenuto questa volta in un impianto industriale di Genzano di Lucania. La Uil Basilicata esprime il cordoglio alla famiglia dell’operaio, sollecita indagini rigorose per ricostruire l’incidente e risalire ad eventuali responsabilità, rinnovando l’impegno a sostegno della campagna “Zero morti sul lavoro”, avviata dal 5 marzo scorso, che è parte integrante dell’iniziativa unitaria Cgil, Cisl, Uil denominata “Fermiamo le stragi”. Ancora una volta sono gli impianti [Leggi tutto]

LAVORO: TORTORELLI, IN CRESCITA GIOVANI CHE NON CERCANO LAVORO

Di |2021-09-18T12:41:57+02:003 Settembre 2021|Segreteria Generale|

“Ci aspettano mesi importanti di impegno per rimettere in moto ciò che da tempo si è fermato, ridando dignità e qualità al lavoro” “Non è certo qualche migliaia di assunzioni di questa estate, quasi completamente con contratti stagionali e a tempo determinato, per lo più nelle attività del turismo e servizi e in agricoltura, ad invertire la tendenza negativa dell’occupazione. L’Istat registra di fatto nel mese di luglio, rispetto al mese precedente, una diminuzione nel numero di occupati e di disoccupati ma, elemento sempre più preoccupante, una crescita in quello degli inattivi e tra questi dei giovani che [Leggi tutto]

IL FONDO SOVRANO NORVEGESE HA REGISTRATO NEL PRIMO SEMESTRE 2021 PROFITTI PER 94 MILIARDI DI EURO. QUANTO AVREBBE PRODOTTO IL FONDO LUCANO?

Di |2021-09-10T08:32:54+02:0020 Agosto 2021|Segreteria Generale|

È una domanda legittima almeno per noi della Uil che con il Centro Studi sociali e del lavoro e il supporto del Censis già nel 2018 abbiamo lanciato l’idea progettuale con un calcolo preciso: per ogni euro depositato nel Fondo si possono creare circa 1,7 euro di redditi da investimenti per lo sviluppo e per nuova occupazione Il fondo sovrano Norvegese – è di ieri la notizia – ha reso il 9,4% nel primo semestre del 2021, registrando profitti per circa 94 miliardi di euro. Quanto avrebbe prodotto il fondo sovrano della Basilicata alimentato dalle royalty del petrolio [Leggi tutto]

Rapporto Svimez, Vincenzo Tortorelli (Segretario UIL Basilicata) e Giancarlo Vainieri (presidente CSSEL): “Per la Basilicata rischio di doppia frattura”

Di |2021-09-02T08:46:12+02:0030 Luglio 2021|Segreteria Generale|

Le anticipazioni del Rapporto Svimez 2021 “(L’economia e la società del Mezzogiorno”) contengono un rischio di doppia frattura per l’economia complessiva della nostra regione: da una parte l’acuirsi del divario con il Nord e le regioni che continueranno a crescere nel biennio 2021-2022; dall’altra, la frattura con altre regioni del Sud – Abruzzo, Campania, Puglia e Sardegna – che, a differenza della nostra, segneranno incrementi superiori alla media Mezzogiorno. E’ un rischio che non possiamo permetterci. Le stime Svimez sono un brutto segnale da cogliere adesso che attraverso la fase di definizione del PNRR Basilicata siamo ancora in [Leggi tutto]

BILANCIO SOCIALE INPS, TORTORELLI (UIL): “POLITICHE ATTIVE LAVORO PER SUPERARE SACCHE POVERTÀ E CIG”

Di |2021-09-02T08:42:20+02:0016 Luglio 2021|Segreteria Generale|

“La pandemia ci ha messo di fronte a situazioni nuove per tanti aspetti inedite. Uno dei primi temi affrontati dal sindacato, insieme a Confindustria, con le Prefetture e i datori di lavoro è stato come riaprire le aziende, perché tutti abbiamo messo al centro il tema importante della ripresa del lavoro”. Lo ha sostenuto il segretario generale della Uil Basilicata Vincenzo Tortorelli intervenendo alla presentazione del rendiconto sociale dell’Inps per il 2019-2020 sottolineando che “il bilancio sociale INPS ci restituisce una lettura dell’assetto sociale della nostra regione dove ancora sono presente tante sacche di povertà. Bisogna dunque rafforzare [Leggi tutto]

PRIORITÀ AL PATTO PER IL LAVORO

Di |2021-09-02T08:47:05+02:007 Luglio 2021|Segreteria Generale|

Dopo il Rapporto di Bankitalia sull’andamento economico in Basilicata quello mensile dell’Istat. I numeri della sofferenza causata dalla pandemia sono ancora molto visibili nel nostro mercato del lavoro. Il dato di maggio, diffuso dall’Istat, pur mostrando una lievissima ripresa occupazionale nell’ordine dello “zero virgola”, mantiene intatta la criticità della maggiore difficoltà delle donne ad entrare e rimanere nel mercato del lavoro come testimoniano sia il dato della flessione occupazionale femminile, che l’ampio e strutturale gap delle lavoratrici rispetto ai lavoratori che presenta una forbice di 18,1 punti percentuali. Inoltre, nonostante resti purtroppo alto il tasso di disoccupazione, che [Leggi tutto]

PROGETTO CENTRALE GAS A MELFI, TORTORELLI: “IMPORTANTE TASSELLO PER IL NUOVO DISTRETTO ENERGETICO”

Di |2021-09-02T08:37:10+02:007 Luglio 2021|Comunicati UIL, Segreteria Generale|

“Il Progetto di realizzazione a Melfi, entro il 2022, di una centrale di gas naturale (metano), ad opera della multinazionale Wärtsilä, è una buona notizia che va nella direzione indicata da tempo dal sindacato di realizzare nell’area San Nicola di Melfi un nuovo distretto energetico, non solo a servizio dello stabilimento Stellantis e dell’indotto, ma in linea con i complessi e strategici programmi di transizione energetica contenuti nel PNRR”. È il commento del Segretario regionale della UIL, Vincenzo Tortorelli, per il quale “la Basilicata deve perseguire l’obiettivo della graduale cessazione della produzione elettrica con carbone, compensata oltre che [Leggi tutto]

Denunce a Inail infortunio lavoro da Covid, Tortorelli (Uil): “Non abbassare la guardia”

Di |2021-09-02T08:51:26+02:0030 Giugno 2021|Segreteria Generale, Senza categoria|

Il 17esimo report sugli infortuni sul lavoro da Covid-19, pubblicato dall’Inail, conferma la necessità in Basilicata, in tutti i luoghi di lavoro, di non abbassare la guardia e quindi del più rigoroso rispetto dei protocolli di sicurezza anti-contagio e parallelamente di proseguire e intensificare la campagna vaccinale anche in azienda o ufficio. Lo evidenzia il segretario regionale della Uil Vincenzo Tortorelli sottolineando che secondo i dati Inail le denunce di infortunio sul lavoro da Covid-19 alla data del 31 maggio scorso in regione sono aumentate di 29 casi (+3,3%), di cui 10 avvenuti a maggio, 15 ad aprile e [Leggi tutto]

«Dopo il Covid serve una vera svolta»

Di |2021-09-02T08:52:24+02:0027 Giugno 2021|Segreteria Generale|

Il Rapporto di Bankitalia sulle conseguenze del Covid in Basilicata ha l’effetto di una nuova «doccia fredda» sulle aspettative per la ripresa. La Uil lucana ha dedicato nei giorni scorsi il consiglio confederale regionale per un approfondimento e per adeguare proposte ed idee. Segretario Vincenzo Tortorelli dal tunnel della pandemia non si intravede ancora la luce? «Abbiamo attraversato la pandemia con gravi perdite, una privazione dolorosa, una sorta di spaesamento. Questa crisi è un fenomeno che ha investito tutti e tutto ed ha coinvolto le ideologie, la politica, l’economia, la tecnica, l’ecologia, ed ogni aspetto delle nostre vite. Tuttavia, [Leggi tutto]

Torna in cima