UIL INTENSIFICA NEL NUOVO ANNO LA CAMPAGNA “ZERO MORTI SUL LAVORO”

Di |2022-02-16T15:06:46+01:001 Febbraio 2022|Segreteria Generale|

Nel 2021 ogni giorno più di 3 persone sono morte nell’esercizio della propria attività lavorativa. E’ una “guerra civile” come la definisce il nostro segretario nazionale Pierpaolo Bombardieri. In Basilicata – collocata dall’Inail in “Zona rossa” con un’incidenza di morti ed incidenti sul lavoro maggiore del 25% rispetto alla media nazionale (Indice incidenza medio, pari a 42,5 morti ogni milione di lavoratori) – la “strage” ha spezzato 16 vite umane. Un numero che scatena rabbia e reazioni. E non si provi a dire che gli incidenti sul lavoro sono diminuiti rispetto all’anno precedente che ha risentito di alternati e [Leggi tutto]

NUOVO INCIDENTE MORTALE SUL LAVORO: UIL RINNOVA IMPEGNO A SOSTEGNO CAMPAGNA “ZERO MORTI SUL LAVORO”

Di |2021-09-18T12:41:16+02:0010 Settembre 2021|Segreteria Generale|

Siamo costretti ad aggiornare la tristissima lista di morti sul lavoro in Basilicata: oggi è morto all’ospedale San Carlo di Potenza un operaio di 39 anni – Cosimo Ritto – a causa dell’ennesimo incidente avvenuto questa volta in un impianto industriale di Genzano di Lucania. La Uil Basilicata esprime il cordoglio alla famiglia dell’operaio, sollecita indagini rigorose per ricostruire l’incidente e risalire ad eventuali responsabilità, rinnovando l’impegno a sostegno della campagna “Zero morti sul lavoro”, avviata dal 5 marzo scorso, che è parte integrante dell’iniziativa unitaria Cgil, Cisl, Uil denominata “Fermiamo le stragi”. Ancora una volta sono gli impianti [Leggi tutto]

Comunicato Stampa: Consiglio Regionale UILCOM – Approvazione bilancio preventivo 2019

Di |2020-12-07T08:04:17+01:0022 Marzo 2019|Comunicati Categorie|

di Addetto Stampa Il Consiglio Regionale UILCOM di Basilicata in data 15 Marzo 2019 ha approvato il Bilancio Consuntivo 2018 e Preventivo 2019. Per quanto concerne il Bilancio Consuntivo, il Consiglio ha valutato positivamente la gestione oculata delle risorse economiche 2018 che ha permesso di chiudere lo stesso con un saldo positivo. Diverse sono state le tematiche oggetto della discussione: anzitutto la questione inerente la scadenza della commessa CSB – soluzioni e servizi avanzati a supporto dell’Agenda Digitale, al 31 Marzo p.v., infatti, la Regione Basilicata non ha ancora prorogato la commessa né pubblicato il relativo bando. Il [Leggi tutto]

Torna in cima