OLTRE IL COVID: un Piano per il lavoro e il nuovo sviluppo

Di |2021-01-05T22:55:45+01:0030 Dicembre 2020|Comunicati unitari|

La pandemia con le sue temibili emergenze ci vede partecipi e allarmati come organizzazioni solidali e sociali. Questa crisi è un fenomeno che investe tutti e tutto. È presente ovunque e coinvolge le ideologie, la politica, l’economia, la tecnica, l’ecologia. Si tratta di una tappa obbligata della storia personale e della storia sociale. Una crisi così pervasiva impone una reazione politica importante ed innovativa da parte dei decisori pubblici. Noi per primi siamo chiamati. Le nostre organizzazioni sindacali, senza sconti e con rinnovata responsabilità, sono spinte ad approfondire e comprendere le tante istanze che derivano dalla crisi. Oltre [Leggi tutto]

SIT IN DI PROTESTA CONTRO CAPORALATO

Di |2020-12-06T21:04:00+01:0012 Giugno 2020|Comunicati Categorie|

di UILA “L’allarme che la Uila-Uil ha lanciato da mesi sul rischio che l’emergenza economica conseguente alla pandemia allarga le maglie della criminalità organizzata, di fatto offre nuove e pesanti opportunità di azione, in particolare per quella dedita all’intermediazione irregolare di manodopera agricola, trova conferme nell’operazione “Demetra” svolta oggi dalla Guardia di Finanza nelle province di Cosenza e di Matera”. E’ quanto afferma il segretario regionale della Uila-Uil Gerardo Nardiello sottolineando che “gli sviluppi dell’inchiesta che stanno emergendo rendono ancora più grave il nostro allarme. Siamo di fronte ad un’organizzazione che per lo sfruttamento di operai agricoli [Leggi tutto]

COSTRUZIONI, IL 15 NOVEMBRE SINDACATI NELLE PIAZZE ITALIANE CON MANIFESTAZIONI E PRESIDI

Di |2020-12-06T23:01:20+01:0013 Novembre 2019|Comunicati Categorie|

di Feneal UIL A distanza di otto mesi dallo sciopero generale, i lavoratori delle costruzioni tornano in piazza con FenealUil, Filca-Cisl, Fillea-Cgil per chiedere il rilancio del settore. L’appuntamento è per il 15 novembre, con iniziative in 100 piazze italiane,  presidi, volantinaggi, incontri con le Istituzioni per ribadire la richiesta al Governo di intervenire con scelte chiare e misure concrete che riportino il settore al centro della politica, rilanciando così la competitività e la produttività di tutto il paese. “Sarà l’ennesima occasione per illustrare le nostre proposte – spiegano i segretari generali di FenealUil, Filca-Cisl, Fillea-Cgil, Vito [Leggi tutto]

Torna in cima