Uil: Al via anche in Basilicata campagna “Patto di stabilità? No, grazie!”

Di |2022-01-21T14:02:04+01:0013 Gennaio 2022|Comunicati UIL, Segreteria Generale|

“Patto di stabilità? No, grazie!” è il titolo della nuova campagna della Uil, lanciata oggi dalla Uil che si svilupperà nel corso dell’anno. A dare il via all’iniziativa e a illustrarne contenuto e obiettivi è un video del Segretario generale, PierPaolo Bombardieri, pubblicato su tutti i canali social, sulla piattaforma “Terzo Millennio” della Uil (può essere visionato al link https://we.tl/t-zLsyR68PCK). “In queste settimane – ha detto Bombardieri – la Commissione europea ha avviato il dibattito per la revisione della governance economica e del Patto di stabilità da cui, nel corso di questi anni, sono scaturite le politiche di austerità e [Leggi tutto]

Uil: “Sono maturi i tempi per istituzione Agenzia Agro Forestale Produttiva Lucana”

Di |2021-02-24T13:14:42+01:0021 Febbraio 2021|Comunicati UIL, Segreteria Generale|

La Forestazione in Basilicata non è solo una soluzione per risolvere il problema di cinquemila famiglie ma è la Visione per una nuova “Basilicata Verde”e produttiva. Per la UIL investire nel comparto della Forestazione è una scelta strategica innovativa , che porta la nostra terra al centro di un “Piano di Sviluppo” che produca benefici in termini di crescita socio-economica ed occupazionale all’intera comunità lucana e a tutti i territori. Nella strategia del sindacato c’è innanzitutto la piena condivisione dell’opzione della Commissione Europea per la Transizione Ecologica da realizzare attraverso progetti e programmi da candidare al Recovery Plan [Leggi tutto]

Indra acquisisce Smart Test e quote di maggioranza azienda lucana SmartPaper. Intervento di Cgil, Cisl e Uil Basilicata

Di |2021-01-22T22:52:49+01:0012 Gennaio 2021|Comunicati unitari|

SMART PAPER- SMART TEST: Cgil Cisl Uil SU NUOVO SCENARIO PER PASSAGGIO QUOTE A MULTINAZIONALE INDRA ” La scelta della multinazionale spagnola Indra – colosso globale dell’information technology – di acquisire Smart Test e le quote di maggioranza dell’azienda lucana SmartPaper, considerate un “fiore all’occhiello” dell’imprenditoria lucana ad alta tecnologia, apre un nuovo scenario che vedrà il sindacato svolgere un ruolo non solo di vigilanza per il mantenimento degli attuali livelli occupazionali (circa 1000 lavoratori) ma anche e soprattutto sul suo futuro”. È quanto dichiarano i segretari generali di Cgil Cisl Uil di Basilicata Angelo Summa, Enrico Gambardella [Leggi tutto]

PIATTAFORMA UIL – RIPARTIAMO DALLA SALUTE E DAL LAVORO

Di |2021-01-22T22:54:15+01:0012 Gennaio 2021|Comunicati UIL|

Un programma di lavoro per l’anno appena iniziato, con riferimento alle principali tematiche da affrontare nel corso del 2021. Un programma di lavoro per l’anno appena iniziato, con riferimento alle principali tematiche da affrontare nel corso del 2021. Una sorta di agenda per ribadire posizioni e rivendicazioni da costruire, unitariamente con Cgil e Cisl, in vista di un dialogo costruttivo con tutte le parti sociali e le Istituzioni, per far ripartire il Paese. È questo il senso della piattaforma varata dalla UIL, un documento che rappresenta una traccia, un punto di riferimento per gli impegni dei prossimi mesi. [Leggi tutto]

EMERGENZA COVID-19: TORTORELLI, DALLA UIL DIECI PROPOSTE PER POTENZIARE SERVIZIO SANITARIO NAZIONALE E REGIONALE

Di |2020-12-07T16:10:23+01:003 Ottobre 2020|Comunicati UIL|

di UIL Basilicata “Partire dalle dieci proposte che la Uil offre all’attenzione del Governo, del Parlamento, di tutti i gruppi politici e di tutte le forze sociali per individuare soluzioni utili all’esigenza del rinnovamento e soprattutto del potenziamento del Servizio Sanitario Nazionale e quindi di tutti i cittadini per produrre una svolta nella gestione del Servizio Sanitario Regionale della Basilicata in una fase di nuova emergenza, come dimostrano le morti e il focolaio in Val d’Agri” A sostenerlo è il segretario regionale della Uil lucana Vincenzo Tortorelli riferendo che tra le rivendicazioni avanzate dal Sindacato si va dal [Leggi tutto]

SLC (CGIL), FISTel (CISL), UILCOM (UIL): NOTA CONFERENZA STAMPA 22 NOVEMBRE 2018

Di |2020-12-07T08:23:47+01:0022 Novembre 2018|Comunicati Categorie|

di UILCOM SETTORE TLC Il settore delle TLC rischia di entrare in avvitamento con gravi ripercussioni negative per l’intero sistema paese. Le sbagliate scelte regolatorie che hanno reimposto il quarto operatore, con conseguente nuova guerra dei prezzi e relativa caduta della marginalità, unita ai pesanti aggravi di costo conseguenti alla modalità di assegnazione delle frequenze 5G che hanno causato una fortissima lievitazione dei prezzi con i valori passati dai previsti 2,5 Mld ai 6,6 Mld registrati, mettono l’intero settore delle TLC in una condizione estremamente critica con il rischio di pesanti conseguenze dal punto di vista produttivo ed [Leggi tutto]

Torna in cima