CGIL CISL UIL: FERMIAMO LA STRAGE NEI LUOGHI DI LAVORO! 28 maggio mobilitazione unitaria a Potenza

Di |2021-05-30T10:04:59+02:0027 Maggio 2021|Comunicati unitari, In Evidenza, Segreteria Generale|

Nuove iniziative di mobilitazione in Basilicata VENERDI’ 28 MAGGIO a Potenza dalle ore 9.30. Dopo le iniziative promosse dal 20 maggio scorso (assemblea con gli operai edili sulla Tito-Brienza; incontro con operatori sanitari Asp) per dire “basta alle morti sul lavoro” Cgil, Cisl e Uil Basilicata hanno deciso una nuova intensa settimana di mobilitazione per riportare questo tema al centro dell’agenda sindacale, politica, istituzionale. Al centro della mobilitazione la proposta di PATTO PER LA SALUTE E PER LA SICUREZZA SUL LAVORO che deve inserirsi all’interno ed in coerenza di un quadro pluriennale determinato dalla STRATEGIA NAZIONALE DI PREVENZIONE [Leggi tutto]

GRANDE PARTECIPAZIONE DEI LAVORATORI ALLA PRIMA INIZIATIVA DI MOBILITAZIONE

Di |2021-05-02T11:35:50+02:0031 Marzo 2021|Segreteria Generale|

Una grande partecipazione di lavoratrici e lavoratori ha caratterizzato la prima giornata di mobilitazione organizzata dalle segreterie unitarie di Cgil Cisl Uil Basilicata davanti ai cancelli del Centro Oli Eni di Viggiano. Centinaia di operai - nel rispetto delle misure di sicurezza - hanno manifestato per chiedere alla Regione Basilicata che si faccia promotrice da subito di un tavolo di confronto con i vertici dell'azienda. Un dialogo quanto mai necessario con le società petrolifere per definire un piano strategico sull'energia che guardi alla sostenibilità ambientale e ad una transizione ecologica efficiente per mantenere i livelli occupazionali in una [Leggi tutto]

CGIL CISL UIL: PARTE LA MOBILITAZIONE PER IL LAVORO E LO SVILUPPO DELLA BASILICATA

Di |2021-03-28T09:13:12+02:0024 Marzo 2021|Comunicati unitari|

Ormai sono mesi che il sindacato confederale lucano chiede alla Giunta Bardi, sin dai tempi del suo insediamento, la definizione di un documento programmatico che indichi gli orientamenti e le priorità del governo regionale. La necessità è di una profonda revisione delle procedure e delle scelte che dovrebbero rappresentare la vera sfida del cambiamento per questa regione. CGIL CISL e UIL  chiedono una discontinuità che rappresenti davvero una novità nelle azioni, negli obiettivi e anche nella capacità di confrontarsi con la rappresentanza del mondo del lavoro lucano. Un cambio di passo che fino ad oggi non è arrivato, [Leggi tutto]

PROTESTE LAVORATORI SPETTACOLO: SOSTEGNO UILCOM BASILICATA

Di |2021-03-08T13:08:14+01:0022 Febbraio 2021|Comunicati Categorie, Rassegna Categorie|

La Uilcom Basilicata sostiene le iniziative di protesta delle lavoratrici e dei lavoratori dello spettacolo che si tengono oggi 23 febbraio con modalità e forme differenti anche nella nostra regione. A un anno esatto dai provvedimenti di contenimento della pandemia che hanno sancito la chiusura dei luoghi dello spettacolo dal vivo, sono numerosi gli operatori del settore in Basilicata ancora senza lavoro e senza reddito. A sottolinearlo è una nota della Uilcom a firma del segretario regionale Giovanni Letterelli evidenziando che da tempo Slc Cgil, Fistel Cisl e Uilcom-Uil sono impegnati unitariamente a fianco di questi lavoratori. L’impegno [Leggi tutto]

FINALMENTE È ARRIVATA LA CASSA INTEGRAZIONE PER I LAVORATORI DEL SETTORE ARTIGIANATO

Di |2020-12-03T09:25:25+01:005 Ottobre 2020|Artigianato|

di Coordinamento UIL Artigianato Basilicata La UIL di Basilicata apprende con positività la notizia dell’arrivo delle risorse al Fondo di Solidarietà Bilaterale per l’Artigianato relative al pagamento delle casse integrazioni per lavoratrici e lavoratori del comparto artigiano. In Basilicata – spiegano Vincenzo Tortorelli Segretario Generale UIL Basilicata e Diego Sileo coordinatore regionale per l’artigianato UIL – l’inaccettabile attesa, che dura da circa 6 mesi, riguarda una platea di circa 4.000 lavoratori. Saranno in pagamento, come comunicato da FSBA, le prestazioni per i periodi di sospensione causa Covid di maggio, giugno e prima metà di luglio. Una boccata d’ossigeno per un comparto [Leggi tutto]

UIL PENSIONATI: CONSIGLIO REGIONALE PER RIPRESA MOBILITAZIONE

Di |2020-12-06T23:19:38+01:0030 Marzo 2019|Comunicati Categorie|

di Addetto stampa La ripresa della mobilitazione dei pensionati per protestare contro la totale mancanza di attenzione nei loro confronti da parte del governo con tre grandi assemblee promosse unitariamente come Sindacati Spi-Cgil, Fnp-Cisl e Uilp-Uil per il prossimo 9 maggio (per il sud a Napoli); Riforma fiscale più equa per superare la forte penalizzazione delle pensioni; Separazione assistenza e previdenza; Legge nazionale per la non autosufficienza; Invecchiamento attivo con l’impegno dei  nuovi Governo e Consiglio Regionali a dare pronta attuazione alla legge della passata legislatura sull’invecchiamento attivo. Sono questi i temi principali affrontati dal Consiglio Regionale della Uil [Leggi tutto]

Torna in cima